Caricamento in corso...
08 marzo 2013

Una monoposto in studio? Questa è la Realtà Aumentata di Sky

print-icon
spo

Non solo HD e 3D: il Mondiale F1 di Sky sarà ancora più tecnologico con la Realtà Aumentata

Un Mondiale di F1 all'insegna dell'evoluzione tecnologica. Oltre al 3D, Sky lo racconterà anche attraverso la Realtà Aumentata, che riprodoce in modo realistico le auto dei piloti, visualizzando tutte le situazioni decisive di un Gp. SCOPRILA NEI DETTAGLI

La Formula 1 come non l'avete mai vista: "Molto più da vicino". Non un seplice slogan quello con cui Sky sta presentando il Mondiale che il 17 marzo scatterà con il primo di Gp all'Albert Park di Melbourne. Tutte le gare live in esclusiva, un canale interamente dedicato all'evento e in HD (il 206), il mosaico e l'innovazione del 3D. Ma non basta. Il racconto della prossima stagione si avvarrà di un'altra innovazione tecnologia: la Realtà Aumentata, che consentirà di far apparire in studio le auto, i loro particolari, riproducendo alcune situazioni di gara. Una vera rivoluzione che Sky ha spiegato nell'ultimo appuntamento con la stampa prima della partenza del suo team alla volta dell'Australia.

Semaforo verde

Il mosaico ed il Race Tracke
r


Sara, Vettel e Rosco... Il cane di Hamilton


L'Hi-Tech con Fabiano e Marta


Tutti i siti Sky