Caricamento in corso...
15 marzo 2013

Massa: "La Red Bull non è una sorpresa. Si era nascosta..."

print-icon
fel

Felipe Massa, pilota brasiliano della Ferrari: è dal 2006 con la Rossa (Foto Getty)

Il pilota brasiliano della Ferrari spiega l'esito delle prime due sessioni di libere a Melbourne : "Durante i test non hanno fatto registrare grandi tempi, ma nelle simulazioni di gara c'erano eccome. Per noi prove positive". Qui i commenti del Team Sky

"Davanti c'è chi ha vinto il Mondiale 2012, non è una sorpresa. Mi aspettavo che la Red Bull fosse competitiva da subito, evidentemente nei test si è nascosta un  po"'. Felipe Massa commenta così i primi verdetti delle prove libere del Gp d'Australia. Il pilota brasiliano della Ferrari ha ottenuto l'ottavo tempo nel venerdì dominato dalle Red Bull di Sebastian  Vettel e Mark Webber. "Per noi sono state due sessioni positive, abbiamo fatto un buon lavoro ma dobbiamo continuare così, c'è ancora molto da fare", aggiunge il brasiliano.

I commenti del Team Sky dopo le prime libere:


Tutti i siti Sky