Caricamento in corso...
17 marzo 2013

Kimi, sono fiori di Lotus: "Avevo ottime sensazioni"

print-icon
lot

Kimi Raikkonen (Lotus) è il vincitore del primo Gp del 2013 (Foto Getty)

A Raikkonen il Gp d'esordio . Ha messo tutti in riga con due soli pit-stop: "Erano nei nostri piani Le gomme hanno retto bene, macchina perfetta per tutto il weekend". Alonso sul podio: "Ottimo inizio". Vettel terzo: "Mica la fine del mondo"

"Sapevo di avere una buona macchina e avevo la sensazione che sarebbe stata una buona corsa". Così Kimi Raikkonen, primo vincitore della stagione di Formula 1. Il pilota finlandese della Lotus ha messo tutti in fila con un'ottima gara. "Le due soste erano nei nostri piani ancor prima della corsa - afferma ai microfoni di Sky - le gomme hanno retto bene, ottima la macchina per tutto il weekend. Abbiamo pensato che con le due soste fosse più semplice gestire le gomme e così è stato".    

Kimi e gli ultimi giri
- "Sono riuscito ad ottenere anche il miglior giro nella parte finale ed è stato importante perché Fernando (Alonso, ndr) mi stava prendendo. Prima avevo traffico e lui si era avvicinato. La macchina andava bene e ho potuto spingere. Mi sento bene, ma e' solo la prima corsa, non cambiano gli obiettivi, c'è ancora tantissimo da fare per cercare di vincere il titolo", ha concluso il pilota finlandese.

Alonso sul podio
- "E' stato fantastico, abbiamo combattuto per tutta la corsa, voglio ringraziare tutti i tifosi, eravamo tristi ieri quando hanno posticipato le qualifiche, ma oggi abbiamo fatto vedere un grande spettacolo, mi sono divertito alla grande, non ho vinto ma Kimi è stato fantastico, dobbiamo fare i complimenti a lui e alla Lotus. C'era un po' di traffico con Sebastian e Felipe, poi con Sutil, è stato un po' rischioso, ma sono felice per il nostro inizio stagione. Siamo competitivi e abbiamo una stagione interessante davanti a noi".

Vettel, il campione nascosto
- "Possiamo essere soddisfatti del terzo posto, anche se quando si parte dalla pole si può vincere. Dopo i buoni giri di avvio le gomme si degradavano rapidamente. Dobbiamo fare i complimenti a Kimi che ha avuto un passo fantastico, lo stesso vale per la Ferrari ma sono soddisfatto anche per il terzo posto. Abbiamo avuto un'ottima qualifica, nel pomeriggio non siamo andati come abbiamo voluto ma la stagione è ancora lunga. Ci aspettavamo qualcosa in più ma non è la fine del mondo. Ci siamo divertiti, siamo felici del podio ed è stato un bel gran premio".

Tutti i siti Sky