Caricamento in corso...
22 marzo 2013

Sepang, incognita meteo. Raikkonen è prudente

print-icon
rai

Kimi Raikkonen non si fida delle condizioni atmosferiche in Malesia: in gara ci sarà pioggia o sole?

Nonostante il primo posto nelle libere , il finlandese non si fida del circuito della Malesia: "In gara potrebbe arrivare la pioggia in qualsiasi momento. Come posso sapere cosa accadrà domenica?". E in effetti il passato insegna ...

La vittoria nella gara d'esordio a Melbourne e il primo posto nelle libere di Sepang. Kimi Raikkonen e la Lotus non potevano sperare in un inizio migliore del Mondiale di F1, che questo fine settimana fa tappa in Malesia per la seconda gara stagionale (live e in esclusiva su Sky: guarda qui la programmazione).

Il finlandese ha messo in fila tutti anche oggi nei primi collaudi. Ancora presto, però, per sbilanciarsi. "Qui fa caldo ed è umido, potrebbe arrivare la pioggia in qualsiasi momento durante la gara. Come posso sapere cosa accadrà domenica?", domanda 'Iceman'. "L'unica cosa che posso dire - aggiunge - in questo momento è che la macchina è buona, che il team sta facendo un ottimo lavoro e che io voglio rimanere in testa al Mondiale piloti".

In effetti le incognite a Sepang non mancano: "E' la prima volta che corriamo con questo caldo, quindi dobbiamo lavorare con attenzione al set-up della macchina per sfruttare al massimo le gomme in una gara così lunga e impegnativa. Oggi pomeriggio le cose per noi sono andate bene, ma è solo venerdì e non significa molto. Che gara mi aspetto? Sarà una gara dura su una pista dove tutti i 'soliti sospetti' hanno vinto in passato", risponde.

A Raikkonen viene anche chiesto dell'amicizia fuori dalla pista con Sebastian Vettel, il tre volte campione del mondo della Red Bull. "Seb è un ragazzo onesto ed è vero, andiamo molto d'accordo. Poi è chiaro che ciò che succede in pista e nella vita sono due cose diverse ma siamo entrambi professionisti e possiamo scinderle. Mi domando sempre cosa la gente si aspetti da noi. Non è che dopo un incidente in gara corriamo in giro per il paddock con un coltello in cerca di vendetta...", è la risposta fuori dalle righe del finlandese, laconico invece quando gli viene chiesto del contratto con la Lotus che scadrà alla fine dell'anno. "Aspettiamo e vediamo. Abbiamo fatto solo una gara finora quindi è prematuro prendere decisioni per il 2014".

Tutti i siti Sky