Caricamento in corso...
27 marzo 2013

Divorzio Red Bull-Webber? Il team: "E' una speculazione"

print-icon

Al termine del Mondiale, secondo il quotidiano tedesco Bild , per il 36enne pilota australiano non ci sarà più posto nel team e non gli verrà proposto il rinnovo del contratto. La situazione è precipitata dopo Sepang . La scuderia nega l'ipotesi

Mark Webber al termine della stagione 2013 lascerà la Red Bull. Secondo quanto pubblicato dal quotidiano tedesco Bild per il 36enne pilota australiano al termine del mondiale di F.1 non ci sarèà più posto nel team di Milton Keynes e non gli sarà riproposto il rinnovo del contratto. Questo alla luce di quanto accaduto domenica in Malesia, quando Vettel non ha rispettato l'ordine di scuderia di mantenere le posizioni ed ha attaccato e superato il compagno di team, andando a vincere la gara. Questo ha reso nuovamente difficile il rapporto di convivenza tra il tre volte iridato ed il suo compagno di scuderia.

La replica del team - Webber via a fine stagione? E' pura speculazione". La Red Bull commenta seccata le indiscrezioni sul possibile divorzio dal pilota australiano al termine del Mondiale 2013 di F1. Secondo la Bild il team anglo-austriaco ha già deciso che non  rinnoverà il contratto di Webber. Il manager Flavio Briatore si è detto convinto che uno fra Sebastian Vettel e l'australiano dovrà  cambiare aria. "Siamo solo alla seconda gara di questa stagione ed e' troppo presto per parlare del 2014", replica il team campione del  mondo alla Bbc.

Così gestiamo gli affari interni - "Mark e Seb corrono insieme dal 2009 e in coppia hanno  conquistato 35 vittorie, 80 podi, 13 doppiette e 6 Mondiali. Questo  periodo vincente comprende anche alcuni momenti di intensa rivalità in pista tra loro cominciati nel 2010 in Turchia, dove entrambi hanno  ignorato gli ordini di scuderia in momenti diversi. Il team ha gestito ogni volta la situazione a modo suo e a porte chiuse".

Tutti i siti Sky