Caricamento in corso...
10 aprile 2013

Alonso, il Gp si avvi-Cina. E lui si scatena su Twitter

print-icon
fer

Quinto e sesto posto in classifica piloti per le Ferrari di Massa e Alonso: la rimonta su Vettel riparte in Cina (Foto Getty)

Il pilota della Ferrari risponde a circa 11.000 curiosità dei fans . Si parte dall'operazione rimonta a Shanghai: "Siamo il miglior team al mondo". La stagione: "Le nostre ambizioni non sono cambiate. Tutto può ancora succedere"

Il ritiro nel Gran Premio della Malesia non cambia l'ottimismo di Fernando Alonso, a due giorni dalle prove libere di Shanghai.

11.000 domande per Fernando - "Le mie chance sono ancora intatte. Statisticamente in ogni stagione ci sono due o tre ritiri, quindi i numeri dicono che potremo avere anche un altro stop", spiega lo spagnolo, nel rispondere ad una delle 11.000 ricevute su Twitter: "Le simulazioni dicono che se mi fossi fermato avrei terminato la corsa in nona o decima posizione, quindi non abbiamo perso molto. E' facile col senno di poi dire che sarebbe stato meglio rientrare subito ai box. Ma è una decisione che è stata presa in pochi secondi, durante i quali abbiamo pensato che avrei potuto resistere ancora un giro, e sfruttare la sosta per montare anche le  gomme da asciutto".

Campionato lungo - D'altronde, il campionato è appena ancora molto lungo: "Siamo appena all'inizio, abbiamo completato solo due Gran Premi". E, soprattutto, "La F10 è la miglior monoposto  che abbia guidato. Al di fuori di questa, credo che la Ferrari F2004 sia quella da scegliere", spiega, nell'immaginare la Rossa ideale. Chisurua sull'idolo di sempre: "Senza dubbi Senna. E' stato il migliore".

Tutti i siti Sky