Caricamento in corso...
12 aprile 2013

Gp Cina, seconde libere: fulmine Massa, Alonso terzo

print-icon
fel

Miglior tempo nella seconda sessione di libere per Felipe Massa (Getty Images)

A Shanghai (il weekend in diretta su Sky ) dopo la prima sessione dominata dalle Mercedes , rispondono le Ferrari: il brasiliano fa registrare il miglior tempo. Dietro di lui Raikkonen e Alonso. Quarto Rosberg, solo decimo Vettel

Dopo le prime libere, in cui le Mercedes avevano messo tutti in fila, nella seconda sessione di prove sul circuito di Shanghai Felipe Massa ha fatto registrare il miglior tempo: 1'35"340, davanti a Kimi Raikkonen e a Fernando Alonso (a 415 millesimi dal compagno di scuderia). Per la prima volta in stagione in questa sessione sono state utilizzate le gomme SOFT, con banda gialla. Questi pneumatici hanno dimostrato di garantire grandi tempi, ma il degrado è altissimo. Per quanto riguarda i tempi, Rosberg si è piazzato al quarto posto, davanti a Webber. Solo decimo Sebastian Vettel, abbastanza nascosto in questa sessione. La Mercedes dimostra comunque di essere la favorita numero uno su questo circuito.

09.42 - Soddisfatto Felipe Massa al termine delle libere: "Incredibile quanto siamo andati bene con le soft. Con le medie l'andamento è stato buono, ma non come con le morbide: la macchina è letteralmente cambiata. Il passo gara comunque è molto buono".

09.30 - Termina la seconda sessione di libere: Massa davanti a tutti. Secondo Raikkonen, terzo Alonso, quarto Rosberg. Decimo Vettel.


09.25 - Impossibile completare un lungo run con le morbide: dopo pochi giri gli pneumatici sono praticamente distrutti, con poco grip sulla pista.

09.22
- Niente da fare per Max Chilton: rientrato in pista con la Marussia, non riesce nemmeno a completare un giro di pista, la sua vettura perde olio.

09.15 - Prime impressioni sul passo gara: la Mercedes sembra essere la migliore, soprattutto con Rosberg (1'42"e9). Massa ha avuto un ottimo inizio di simulazione ma la rossa sembra soffrire maggiormente il degrado. Per tutti il degrado, soprattutto delle soft, sarà un grosso problema. Button si ferma ai box con un pneumatico (anteriore sinistro) completamente distrutto.

09.07 - I tempi si attestano sull'1'43". Solo Massa ha fatto registrare un promettentissimo 1'42"048. Fattore gomme: con le morbide si vola, ma il degrado è alto. I team conservano treni di gomme per sfruttarli nelle qualifiche.

09.00 - Situazione tempi congelata: Massa al comando con 1'35"340, segue Raikkonen, terzo Alonso, quarto Rosberg, quinto Webber. Solo decimo Vettel, con problemi di bloccaggio all'anteriore sinistra. Iniziano i test con assetto da gara: si passa da soft a medium. Carichi di benzina differenti da team a team.

08.52 - Ecco Raikkonen: con gomme morbide il finlandese fa registrare il secondo tempo, a 152 millesimi da Massa. In pista con le Soft per la prima volta anche Alonso, che si piazza terzo a quattro decimi da Massa. Grande difficoltà per Perez, su McLaren, solo 11esimo.

08.47 - Tutto il disappunto di Chilton: la sua Marussia è ancora ai box, meccanici al lavoro.
08.42 - Super-tempo con le morbide di Felipe Massa, che balza al comando facendo registrare 1'35"340, abbassando di mezzo secondo il tempo di Rosberg.

08.40 - Valsecchi, dal box Lotus, spiega le difficoltà del team. 08.33 - Tensione in pista tra Hulkenberg e Hamilton: il pilota della Sauber fa ampi gesti con la mano mentre supera l'inglese della Mercedes. Classifica provvisoria: Rosberg, Webber, Hamilton, Ricciardo, Alonso, Massa. Lotus indietro. Scende in pista Vettel con le morbide: sale al quarto posto a 972 millesimi da Rosberg.

08.29 - Rosberg con le morbide: abbatte il muro dell'1'36": 1'35"819. La differenza tra Mercedes e le altre sembra comunque maggiore con la mescola più dura.

08.23 - Debuttano le gomme morbide. Il primo a sfruttarle è Mark Webber che migliora di oltre sei decimi il tempo di Rosberg: con le soft si vola (1'36"092). Ricciardo sale al quarto posto, Vergne al settimo.

08.18 - Primo giro di Alonso, che si piazza al terzo posto a mezzo secondo da Rosberg. Hamilton migliora: 1'36"794.

08.14 - Mercedes scatenate. Rosberg è il primo a scendere sotto il muro dell'1'37", fermando il cronometro sull'1'36"730. Secondo il compagno di squadra Hamilton, staccato di mezzo secondo. Terzo Webber, quarto Massa. Ancora ai box Alonso.

08.10 - Altra uscita di pista per Perez (McLaren) che va in testacoda e finisce nella ghiaia, Seconda uscita di pista per lui, dopo quella della prima sessione. Riesce comunque a ripartire.

08.08 - Fermo a bordo pista Chilton (Marussia).

08.07 - Dopo pochi minuti Nico Rosberg si rimette già al comando: 1'37"669, seguito da Webber, Hamilton e Vettel. Ancora ai box Alonso.

08.00 - Via alla seconda sessione di libere. Il primo a scendere in pista è Gutierrez, con la Sauber.

07.50 - In attesa che le vetture tornino in pista, il nostro inviato Antonio Boselli intervista l'ingegnere capo della Marussia (in quello che è il Marussia-day per Sky) Dave Greenwood.

Tutti i siti Sky