Caricamento in corso...
15 aprile 2013

Promossi e bocciati: le pagelle del Gp di Cina

print-icon
vis

I voti di Carlo Vanzini ai protagonisti del terzo Gp della stagione (Foto Getty)

Voti e giudizi del nostro inviato Carlo Vanzini sui protagonisti di Shanghai . Alonso il migliore: "Per la prima volta da quando è alla Ferrari non ha concesso replica agli avversari". Gutierrez il peggiore, Ricciardo la sorpresa

Il pagellone del Gp di Cina. Promossi e bocciati a Shanghai, con un occhio già al Bahrain. Voti e giudizi a cura di Carlo Vanzini (Sky Sport F1HD).

GP CINA - SHANGHAI
Vettel Alonso
Spagna
Team: Ferrari
10 Imperiale. Da quando è in Ferrari, quella a Shanghai è stata la gara in cui non ha lascaito possibilità di replica agli avversari. Ha capito come gestire le gomme e lo ha fatto, è vero la Ferrari F138 lo ha aiutato molto in questo, ma lui ha dovuto cambiare stile confermandosi il campione che è; 31 vittorie come Mansell, davanti Schumacher, Senna e Prost, dobbiamo aggiungere altro?
Webber Massa
Brasile
Team: Ferrari
7 Sgommato. 40" sono tanti, ma al primo pit stop ha pagato la scelta di restare fuori un giro in più di Alonso rientrando nel traffico e perdendo le posizioni che aveva guadagnato. Lotta, ma poteva stare più avanti
Alonso Raikkonen
Finlandia
Team: Lotus
8 Parte male. E questo compromette probabilmente la possibilità di vincere. Recupera, lotta, sbatte, fa di tutto e arriva secondo. Quella partenza però abbassa il voto.
Massa Grosjean
Svizzera
Team: Lotus
6 Rimandato. Kimi vola lui no. Continua a dire che la macchina ha un problema e continuano a rispondergli che non è così... Sta subendo molto la pressione del confronto, ma è giovane ce la farà.
Button Hamilton
Gran Bretagna
Team: Mercedes
8 Maturato. L'Hamilton di poco tempo fa avrebbe attaccato Raikkonen per la seconda posizione a più riprese, compromettendo le gomme e subendo il ritorno di Vettel. Intelligentemente gestisce il finale e resta sul podio, il secondo conescutivo.
Perez Rosberg
Germania
Team: Mercedes
7 Voto sulla fiducia. Perché ha avuto una marea di problemi.. Non si sa il motivo, ma quando va male qualcosa succede sempre a quelli che vengono considerati numero 2 nel team (vedi Webber o Barrichello)
Raikkonen Button
Gran Bretagna
Team: McLaren
8 Gentleman. Super gara con una Mclaren ancora così così, ma in crescita (con lui). Da applausi il suo "wow Ricciardo", dopo che via radio gli avevano comunicato il risultato del'australiano a fine qualifica, e il sorriso con il quale va a complimentarsi con Hamilton. Educazione d'altri tempi.
Grosjean Perez
Messico
Team: McLaren
5 Incognita. Continua a convincere pochino, forse aveva ragione Montezemolo, deve crescere e non avere una super macchina non aiuta, ma per ora 2 punti sono davero pochini.
Rosberg Vettel
Germania
Team: Red Bull
7 Da P9 a P4. E' pur sempre un risultato, ma rinunciare al giro da qualifica per una strategia che ha pagato poco non è stata una genialità. adesso Seb segue tutto quello che gli dice di fare il team, anche spostarsi al passaggio di Alonso...
Hamilton Webber
Australia
Team: Red Bull
8 Per simpatia. E perché nella vicenda Malesia a differenza del team e del suo compagno di squadra è stato un signore. Se poi non ti mettono la benzina e non ti avvitano una ruota che puoi farci?
Hulkenberg Hulkenberg
Germania
Team: Sauber
7 Consistente. Altra gara a punti e addirittura al comando. Meno duro nei sorpassi e nelle difese di posizione rispetto alla Malesia, ma è sicuramente uno dal piede buono.
Gutierrez Gutierrez
Messico
Team: Sauber
4 Il peggiore. Voto più basso di giornata per il grave errore che gli costa 5 posizioni nella griglia in Bahrain. Hulkenberg lo sta ridimensionando? No, ha talento e lo tirerà fuori
DiResta Di Resta
Gran Bretagna
Team: Force India
8
Solido. Primi punti per la Force India in Cina grazie a Di Resta, che prende un po' di botte, anche dal compagno di squadra. Però non si intimidisce e sfrutta bene la strategia del team per chiudere a punti.
Sutil Sutil
Germania
Team: Force India
8
Incolpevole. Sul ritiro, s'intende. Gutierrez lo prende in pieno, ma stava andando molto forte.
Maldonado Maldonado
Venezuela
Team: Williams
5
In ritardo. Sta dietro al compagno di squadra Bottas e questo non gli può bastare.
Bottas Bottas
Finlandia
Team: Williams
6
Zanzara. Sta davanti a Maldonado e questo gli basta.
Vergne Vergne
Francia
Team: Toro Rosso
7
Scornato. Il suo Toro Rosso è stato colpito da quello dello stesso colore, ma inglese di Webber. Non demorde, ma non arriva a punti. Il talento non manca.
Ricciardo Ricciardo
Australia
Team: Toro Rosso
9
La sorpresa. Qualifica e gara impressionanti. Il voto non va solo al pilota, ma anche all'italianissimo team Toro Rosso. Grande bella prova e speriamo si riconfermi anche per la simpatia di un gran pilota.
Pic Pic
Francia
Team: Caterham
7 Segnali. Sta a lungo davanti a Bianchi e per la prima volta nel corso di questa stagione lo impensieriesce.
VanDerGarde VanDerGarde
Olanda
Team: Caterham
5
Schiacciato.O se preferite sovrastato dal compagno di team Pic.
Chilton Chilton
Gran Bretagna
Team: Marussia
5
Tartaruga. Sempre e costantemente più lento e non poco di Bianchi.
Bianchi Bianchi
Francia
Team: Marussia
7
L'altro Mondiale. Altra super gara nel campionato degli altri. E' in fuga con 3 vittorie...

Tutti i siti Sky