Caricamento in corso...
21 aprile 2013

Alonso: "Buon 3° posto". Rosberg: "Fantastico"

print-icon
alo

Nico Rosberg ha conquistato in Bahrain la pole position, la seconda consecutiva per la Mercedes, dopo quella di Lewis Hamilton in Cina (Foto Getty)

Dopo le qualifiche lo spagnolo è proiettato sulla gara ("Andiamo meglio che in prova"). Soddisfatto ma realista il tedesco, autore della pole ("Domani sarà durissima"). Sensazioni positive anche per Domenicali: "Abbiamo buone potenzialità"

"Il terzo posto è positivo, perché in gara in genere andiamo meglio rispetto alle qualifiche. Domani partiamo con i migliori". Fernando Alonso vede il bicchiere mezzo pieno dopo le qualifiche del Gp del Bahrain.
Il pilota spagnolo della Ferrari apre la seconda fila, alle spalle della Mercedes di Nico Rosberg e della Red Bull di Sebastian Vettel. Tempo utile ottenuto al primo tentativo, prima di interrompere il secondo giro lanciato: "Ero mezzo secondo più lento rispetto al tentativo precedente, non avrei potuto migliorare e quindi sono rientrato ai box. Meglio fermarsi e risparmiare le gomme", dice proiettandosi alla gara.

Domenicali: "In gara decideranno le gomme" -"Terzo e quarto va bene anche se domani sarà una gara dove la gestione degli pneumatici farà la differenza". Stefano Domenicali è soddisfatto delle qualifiche del Gran Premio del Bahrain che vedono le due Ferrari in seconda fila, con Alonso forte del terzo tempo e Massa 'promosso' in quarta posizione viste le penalizzazioni di Hamilton e Webber. "Sono buone posizioni di partenza, consolidiamo quanto fatto nelle altre qualifiche visto che siamo partiti sempre attorno a queste posizioni, affrontiamo la gara di domani consapevoli di avere un buon potenziale - aggiunge - Domani sarà interessante fino in fondo vedere come gestire le gomme. Vettel si è fermato a guardare la nostra macchina? Speriamo lo faccia anche domani, guarando gli scarichi...", sorride il team principal della Ferrari.

Rosberg (Mercedes): "Domani gara durissima" - "Sono un po' sorpreso, è un risultato fantastico che ci mette in grande posizione per domani, ma gara sarà durissima. Così il tedesco di origine finlandese commenta la sua pole position. "Non era molto chiaro tra me e Hamilton chi fosse la macchina più veloce sul giro singolo. Il team ha fatto un grande lavoro nella notte. Per me oggi un po' come inizio di stagione. Ma la concorrenza è molto forte, difficile dire se avremo abbastanza passo per vincere la gara. Ci proveremo".

Vettel (Red Bull): "Nico imbattibile" - "Non sono deluso del secondo tempo - afferma Vettel - devo fare le congratulazioni a Rosberg, ha fatto un giro perfetto, se l'è meritato. Oggi era imbattibile, domani tutto girerà attorno al degrado delle gomme".

Tutti i siti Sky