Caricamento in corso...
04 maggio 2013

Alonso, partenze da passista. Ma con Vettel serve lo scatto

print-icon
fer

Fernando Alonso è un grande appassionato di ciclismo (Foto Getty)

VERSO IL GP DI SPAGNA. Lo spagnolo è da sempre uno dei piloti più regolari del Mondiale. Da quando è in Ferrari, infatti, è sempre nelle prime posizioni dopo quattro gare . Ma per trionfare a fine stagione, occorrerà uno sprint

Se fosse un ciclista sarebbe un passista. Nell'atletica invece un mezzofondista. Da quando è approdato alla Ferrari, Fernando Alonso ha sempre caratterizzato i suoi debutti stagionali con un passo regolare. 43, 43, 41, 49: sono questi, andando a ritroso nel tempo, i punteggi dell'asturiano dopo le prime quattro gare.

A variare è il ritardo dal capoclassifica: quest'anno lo spagnolo è quarto a -34 da Sebastian Vettel, che non partiva così bene dal magico campionato 2011, quando inanellò una incredibile striscia di tre successi e un secondo posto nel primo poker di gare. A quel tempo il Mondiale sembrava già deciso, visti i distacchi abissali dei principali rivali (Hamilton -34, Alonso -42). E in effetti così fu, visto che anche in Europa il campione iridato dettò legge, vincendo altre quattro volte.

La scorsa stagione invece Alonso accusava un ritardo di 10 punti dalla vetta, sempre occupata da Vettel, riuscendo ad accorciare le distanze nella parentesi centrale del campionato e finendo per cedere solo all'ultima gara in Brasile.

Nel 2010 invece, dopo una partenza lanciata, Fernando rallentò e si fece superare da Button e Rosberg, da cui però aveva solo un punto di distanza. Vettel, poi campione, era appena dietro, pronto ad impossessarsi del titolo nella parte finale del Mondiale, con tre vittorie nelle ultime quattro gare.

L'impressione è che, contro questa Red Bull, il passo regolare di Alonso e della Ferrari possa non bastare per trionfare a fine anno: servirà un cambio di ritmo, già dal prossimo Gp di Spagna.

LE CLASSIFICHE DOPO 4 GP


2013: Vettel 77, Raikkonen 67, Hamilton 50, Alonso 43, (...), Massa 30
2012: Vettel 53, Hamilton 49, Webber 48, Alonso 43, (…), Massa 2
2011: Vettel 93, Hamilton 59, Webber 55, (...) Alonso 41, (…) Massa 24
2010: Button e Rosberg 50, Alonso e Hamilton 49, Vettel 45 (...) Massa 41

Legenda
In neretto il campione del mondo a fine stagione. In corsivo i piloti della Ferrari.

Tutti i siti Sky