Caricamento in corso...
10 maggio 2013

McLaren, è crisi nera: così male solo nel 2009

print-icon
mcl

Pessimo inizio di stagione per la McLaren di Jenson Button e Sergio Perez (Foto Getty)

IL GP DI SPAGNA LIVE SU SKY. La scuderia di Woking ha inanellato una serie di zeri nei primi 4 Gp stagionali: vittorie, podi, pole position. La stagione sembra già compromessa, con Button e Perez che non garantiscono una veloce ripartenza

Peggio di così non si poteva cominciare. Il primo scorcio di campionato dell'era P.H. (Post Hamilton, ndr) in casa McLaren è un autentico disastro. E se i numeri sono impietosi, la prospettiva di un miglioramento, già dal Gp di Spagna di domenica (LIVE su Sky) pare al momento lontana.

La Mp4/28, dal punto di vista tecnico, è infatti una vettura difficile da riportare ad alti livelli in un arco di tempo ridotto. L'introduzione della sospensione pull rod all’anteriore, sommata a un assetto molto rigido che facilita il deterioramento degli pneumatici, non sta aiutando il team di Woking nello sviluppo. Vero, la monoposto è tra le più veloci del gruppo, ma nelle parti miste dei tracciati usura a dismisura le gomme a causa di un assetto aerodinamico rivedibile.

Crisi piloti - A non aiutare la McLaren in questa fase di rinnovamento è anche il momento negativo dei piloti. Partito Hamilton, il figlio prediletto da Ron Dennis, a Woking da sempre e nel circus dal 2007, i gradi di capitano sono stati dati a Jenson Button.
L'inglese, campione del mondo nel 2009, è un tipo positivo e sicuramente in grado di migliorare la sua monoposto, ma in gara non è ancora riuscito a fare i miracoli (9, ritirato, 5, 10 i suoi piazzamenti). Qualche dubbio invece sta sorgendo sulla tenuta mentale di Sergio Perez, il giovane virgulto messicano che ha fin qui deluso: 11, 9, 11, 6 le sue posizioni nei primi quattro Gp.

Numeri impietosi - La McLaren si trova in sesta posizione nella classifica costruttori con appena 23 punti, a 86 lunghezze dalla Red Bull, ma soprattutto dietro a Lotus, Mercedes e Force India, team cui storicamente a Woking guardano dall'alto verso il basso. Nessuna vittoria, nessun podio, nessuna pole position, esattamente come nel 2009, quando però c'era l'attenuante della grande confusione regolamentare.  Con Button 10.o (13 punti) e Perez 11.o (10) in classifica iridata, Ron Dennis non può certo sorridere: già a Montmelò bisognerà invertire la rotta di quella che è la peggiore partenza degli ultimi anni.

La McLaren dopo primi 4 Gp nell'era Hamilton:
Campionato Vittorie 2.o posto 3.o posto Pole position
2012 1 1 3 2
2011 1 2 0 0
2010 2 1 1 0
2009 0 0 0 0
2008 1 0 2 1
2007 1 4 2 0


Tutti i siti Sky