Caricamento in corso...
17 maggio 2013

Williams, quello zero in classifica che pesa come un macigno

print-icon
spo

Pastor Maldonado e un'espressione che la dice lunga sul momento della Williams (Foto Getty)

VERSO IL GP DI MONACO: ESCLUSIVA SKY . Clima d'incertezza e rassegnazione. Situazione difficile nel team britannico : i problemi di Maldonado, il rookie Bottas che morde il freno. E nulla lascia pensare che nel Principato qualcosa possa cambiare

In casa Williams regna un clima d'incertezza mista rassegnazione. Quello zero in classifica pesa come un macigno e la situazione non lascia pensare che - in vista di Monaco - qualcosa possa cambiare.

In cinque gare, il miglior risultato è stato un undicesimo posto. Uno di Bottas in Malesia e uno per Maldonado in Bahrain. Una zona punti solo sfiorata e mai come adesso agognata, specie per una squadra che lo scorso anno poteva contare su una monoposto in grado di conquistare anche il gradino più alto del podio.

Ma quando è lo stesso direttore tecnico del Team di Grove a dichiararsi spiazzato di fronte all'attuale situazione, allora la cosa inizia a farsi preoccupante. "Sapevamo che in Spagna avremmo avuto una gara difficile. L'altissimo degrado delle gomme ci ha costretti ad una strategia a quattro pit con Maldonado, mentre con Bottas abbiamo tentato l'azzardo di rimanere su tre soste e non ha pagato. I dati delle simulazioni non hanno trovato conferma in pista".

Pastor Maldonado ha cercato di spiegare i suoi problemi con la FW34: "Non ho grip e la macchina scivola, diventa inguidabile. Inutile dire che c'è tanto lavoro da fare, perché la squadra sa esattamente cosa c'è da migliorare e sta già lavorando per farlo".

Il rookie finlandese Valtteri Bottas morde il freno, conscio del fatto che se la Williams ritroverà la competitività di appena un anno fa, potrà mettere in pista delle belle prestazioni degne del suo talento. "In Spagna abbiamo fatto il possibile e tirato fuori il massimo della prestazione dalla FW35. In questo momento, però, dobbiamo rimanere uniti e lavorare tutti nella stessa direzione per prepararci al meglio in vista di Monaco".

A Monaco sarà fondamentale staccarsi dal fondo dello schieramento e tenersi lontani dai guai al via, per sfruttare ogni piccola occasione che il tracciato di Montecarlo può riservare. Il passo della FW35 sul giro singolo è imbarazzate e i risultati finora ottenuti ne sono la triste conferma.

EVENTO BOTTAS MALDONADO
Australia Q: 16 | G: 14
Q: 17 | G: Rit
Malesia Q: 18 | G: 11 Q: 16 | G: Rit
Cina Q: 16 | G: 13
Q: 14 | G: 14
Bahrain Q: 15 | G: 14
Q: 17 | G: 11
Spagna Q: 16 | G: 16 Q: 17 | G: 14

Tutti i siti Sky