Caricamento in corso...
22 maggio 2013

Gp Monaco, Hamilton: "Ho buone sensazioni"

print-icon
gp_

Conferenza stampa dei piloti a Monaco

IL GP LIVE IN ESCLUSIVA SU SKY . Così il pilota della Mercedes in conferenza stampa (con il bulldog Roscoe). Su Rosberg dice: "Colleghi, amici e feroci rivali". Grosjean: "17 anni fa l'ultimo successo francese con Panis. Sento un po' di pressione..."

Al via il weekend del Gp di Monaco con la conferenza stampa dei piloti. Alle domande dei giornalisti hanno risposto Sutil (Force India), Bianchi (Marussia), Hulkenberg (Sauber), Grojean (Lotus), Hamilton (Mercedes) e Button (McLaren).

L. Hamilton (Mercedes)
- "Monaco è spettacolare. Una gara come le altre per certi versi e unica per altri. Quando vinci qui è una sensazione incrediobile. Abbiamo delle buone possibilità: l'hanno scorso la Mercedes era molto competitiva su questo circuito. E quest'anno lo è di più. Però Ferrari, Red Bull e Lotus lo sono in modo significativo. Stimo lavorando in modo straordinario. Alla factory i ragazzi mettono tutto l'impegno possibile per capire la compatibilità con le gomme, ad esempio. Sento che sarà un buon weekend e continuerà a migliorare la situazione in quelli successivi".

Sull'arrivo di Paddy Lowe come direttore tecnico - "Ha una grande esperienza, ho lavorato molto con lui negli ultime sei anni. Sarà una risorsa importante per la Mercedes e non vediamo l'ora di cominciare".

Il rapporto con Rosberg - "Siamo colleghi. Ci conosciamo da molto tempo e c'è un'amicizia. Alla fine, però, siamo feroci agonisti".

J. Button (McLaren) - "Tutti i gran premi sono speciali, alcuni, come Monaco, hanno una certa storia. E poi molti di noi vivono qui. Combattere per vincere su un circuito del genere sarebbe molto speciale. E' uno spazio così riestretto da renderlo unico. Però ci sono gare molto significative per ognuno di noi".

La partnership con Honda - "Contento per questo annuncio. E' un produttore di motori molto forte e sarà un aiuto importante in vista delle nuove regole sui motori. Ora dobbiamo concentrarci sulla stagione in corso. Il mio futuro? Per me è importante continuare a sentirmi libero".

A. Sutil
(Force India) - "Sappiamo dal passato che questo è un circuito spietato. I rischi sono alti, con lato rischio di safety-car. Bisogna lavorare bene, ma è una bella corsa. Cecare di partire avanti o dietro non determina la vittoria. Bisogna restare concentrati per tutta la gara.

Avvio di stagione buono, poi un po' di sfortuna -  "Abbiamo avuto una serie di piccoli ma determinanti problemi. A Barcellona è toccato ad dado della ruota, ma è stato impressionate il passo gara. So che il pachhetto è buono e la macchina è veloce. Serve ancora un tassello del puzzle per essere più competitivi. Cercherò di esserlo sempre". 

J. Bianchi (Marussia)
- "Da francese sono particolarmente emozionato. E' molto speciale per me questo Gp. Vivo a Nizza, non lontano da qui. Chiaro che non è facile esserre veloce a Monaco, però mi sono comportato bene nelle categorie junior".

Un bilancio dopo cinque Gp - "Un inizio postivo per me e per il team. Sappiamo che dobbiamo essere realsti e che è difficile fare punti per noi. Stiamo cercando di spingere al massimo. Ci sono stati molti miglioramenti per le macchina e sono fiducioso. Sì, ho un casco speciale per Monaco, ma lo vedrete nelle prossime ore...". 

N. Hulkenberg (Sauber)
- "lo hanno detto anche gli altri, è una gara diversa dalle altre a Montecarlo. Difficile e bella. Siamo un po' troppo lenti e stiamo cercando di rendere la macchina più veloce. Siamo certi di poter combattere per i punti più spesso. Mi sarei aspettato di averne più di 5 a questo punto del Mondiale.

R. Grosjean (Lotus) - "Le gomme? Non è facile cambiare a metà del campionato. Siamo stati molto competitivi fino a questo momento con le Pirelli e nelle prossime gare faremo le nostre valutazioni".

Il ricordo più bello -
"E' legato al successo di Panis, 17 anni fa, l'ultimo dei francesi a trionfare a Monaco. Un po' di pressione la sento...".

Il casco -
"Non sarà rivoluzionario più di quelli visti in passato. Ma comunque sarà diverso per questo Gp. Il mio avrà tre colori: blu, bianco e rosso".


Tutti i siti Sky