Caricamento in corso...
06 giugno 2013

Gp Canada, Massa: "Cerchiamo il riscatto". Rosberg cauto

print-icon
gp_

I piloti nella conferenza stampa alla vigilia delle libere del Gp di Canada

IL GP LIVE IN ESCLUSIVA SU SKY . Il pilota della Ferrari ha già archiviato il brutto weekend di Montecarlo: "Spero che la macchina vada bene per il podio". Il tedesco: "Si va in fretta, la gioia per Monaco è già passata"

Al via il weekend del Gp di Montreal con la conferenza stampa dei piloti. Alle domande dei giornalisti hanno risposto Massa (Ferrari), Rosberg (Mercedes), Maldonado (Williams), Pic (Catheram), Van der Garde (Catheram) e Vergne (Toro Rosso).

F. Massa (Ferrari):
"Sono al 100% dopo i due incidenti di Monaco e non ci sono problemi di fiducia. Credo sia molto importante riscattarsi per me, per Fernando Alonso e per tutto il team, spero che la macchina vada bene per poter puntare al podio".

L'incidente - "Non è come quello del 2009, di quell'incidente non ricordo niente, questo è stato totalmente differente, ricordo tutto e quando succedono queste cose semplicemente risali in macchina".

Mai sul podio in Canada - "Il mio risultato migliore qui è stato il quarto posto e non so perché non sono mai stato sul podio, cercherò di farlo stavolta".

N. Rosberg (Mercedes): "L'entusiasmo è già dimenticato, in F1 si va molto in fretta. Abbiamo una macchina competitiva, spero di ottenere un'ottima posizione in griglia. Mi aspetto una buona qualifica".

I test incriminati sulle gomme - "Noi abbiamo guidato perché lo ha deciso il team ed era meglio anche per Pirelli in modo tale da dargli indicazioni utili".

C. Pic (Catheram)
: "Sono state gare difficili per noi, dalla Cina però abbiamo fatto passi in avanti, la macchina ha cominciato ad andare meglio con i nuovi aggiornamenti. Nel complesso siamo felici dell'evoluzione che abbiamo avuto".

Van der Garde (Catheram): "Per le matricole non è semplice, era importante imparare quanto più possibile nella primissima fase di stagione. Il circuito? L'ho provato al simulatore, sono un amante dei circuiti cittadini".

Lo stile di guida di Sergio Perez - Nessuno dei piloti commenta, ci prova Van de Garde che dice: "Lui a volte è aggressivo perché vuole vincere. A volte ti va bene, qualche volta, invece, sei sotto accusa".

Maldonado (Williams): "L'incidente di Monaco? Ho resettato, sto bene. E' stato difficile capire la macchina, stiamo lavorando per risolvere tutti i problemi che sono di carattere aerodinamico. Speriamo che questa gara vada meglio per noi".

Tutti i siti Sky