Caricamento in corso...
09 giugno 2013

Alonso, un podio d'oro: "E' come se avessi vinto"

print-icon
alo

Vettel, Alonso ed Hamilton sul podio del GP del Canada (Foto Getty)

Il secondo posto in Canada vale come un trionfo per il pilota della Ferrari: "Non ho fatto delle belle qualifiche. Non ho trovato il giro giusto, ma sull'asciutto sapevo che avevo delle chance". Decisivo il sorpasso su Hamilton

Alonso, un secondo buono come un primo -  "Ieri non ho fatto delle belle qualifiche, non ho trovato il giro giusto, ma sull'asciutto sapevo che avevo delle chance". Lo ha dichiarato Fernando Alonso, commentando il Gp del Canada che lo ha visto chiudere al secondo posto. "Ho dovuto lottare con top driver, ho combattuto con Webber, Rosberg, alla fine con Hamilton, non è stato facile trattandosi di piloti di talento. Alla fine il secondo posto sa quasi di vittoria, si tratta di buoni punti dopo un week-end difficile".

Massa, rimonta e sorrisi
- "La gara è stata molto buona, ho sorpassato tantissime macchine, però ho perso anche tanto tempo dietro ad altre macchine e questo mi ha fatto perdere delle posizioni. Tutto sommato, l'importante è che la lotta ci sia stata, questo e' quello che conta". Lo ha dichiarato ai microfoni di Sky il ferrarista Felipe Massa, che oggi ha chiuso all'ottavo posto. "Adesso pensiamo a Silverstone e niente muri. Pensiamo all'asfalto".

Domenicali, il team principal commenta - "Peccato per ieri (qualifiche, ndr), sono contento che oggi Fernando abbia fatto una gara magistrale, straordinaria, non era facile. Purtroppo paghiamo il fatto di essere partiti da dietro, dobbiamo continuare a spingere fino in fondo, manca una vita alla fine del Mondiale e siamo lì". Lo ha detto il Team Principal della Ferrari Stefano Domenicali. "Lotta per il titolo Vettel-Alonso? Non escludo nessuno, noi dobbiamo migliorare".

Tutti i siti Sky