Caricamento in corso...
18 giugno 2013

Alonso, mai così bene dopo 7 Gp. Ma Vettel è un fulmine

print-icon
alo

Alonso e Vettel sul podio a Montreal: il Mondiale pare affar loro (Getty)

VERSO IL BRITISH GP. Nonostante le 36 lunghezze che lo separano dal campione del mondo della Red Bull , lo spagnolo ha totalizzato il maggior numero di punti da quando è in Ferrari. La lotta a due però danneggia Fernando nella corsa al titolo

di Claudio Barbieri

Fernando Alonso, al suo quarto anno in Ferrari, non aveva mai totalizzato così tanti punti dopo 7 Gran Premi: 96, frutto di due vittorie e altrettanti secondi posti. Il paradosso però è che lo spagnolo si trova staccato di 36 lunghezze dal leader del Mondiale, Sebastian Vettel, che solo nel magico 2011 aveva un vantaggio più cospicuo sul ferrarista (92).

Tirando le somme, è abbastanza frustrante per i tifosi della Rossa vedere come il miglior Alonso fin qui visto a Maranello, almeno secondo i numeri, non sia sufficiente nemmeno per impensierire il tedesco della Red Bull, che lo scorso anno, dopo 7 gare, inseguiva Hamilton e l'asturiano, seppur di misura (-3 e -1).

Vettel, dal canto suo, aveva fatto meglio nel primo scorcio di stagione (7 Gp disputati su 19) solo due stagioni fa, quando impressionò con 6 successi e un secondo posto. Allora il Mondiale si decise in Giappone, con quattro gare d'anticipo...

L'impressione è che la corsa al titolo ristretta a soli due contendenti possa penalizzare Alonso, che si trova nel difficile ruolo di inseguitore. Il calo di Raikkonen (3 punti negli ultimi due Gp), la crisi della McLaren e la scarsa affidabilità della Mercedes toglie alla Ferrari possibili alleati per contrastare il dominio della Red Bull. Privare Vettel del poker iridato diventa un'impresa sempre più difficile.

LE CLASSIFICHE DOPO 7 GP


2013: Vettel 132, Alonso 96, Raikkonen 88 (...), Massa 49
2012: Hamilton 88, Alonso 86, Vettel 85, (…), Massa 11
2011: Vettel 161, Button 101, Webber 84, (...) Alonso 69, (…) Massa 32
2010: Hamilton 84, Alonso 79, Button 78, Vettel 77, Massa 67

Legenda
In neretto il campione del mondo a fine stagione. In corsivo i piloti della Ferrari.

Tutti i siti Sky