Caricamento in corso...
21 giugno 2013

Caso gomme, solo un'ammonizione per Pirelli e Mercedes

print-icon

Mano morbida del Tribunale della Fia, che commina una sanzione decisamente lieve alla casa italiana e tedesca. La Mercedes non potrà effettuare i young test dal 17 al 19 luglio a Silverstone. Soddisfatta la Pirelli: "Riconosciuta la nostra buona fede"

Reprimenda ed esclusione dal test giovani piloti per Mercedes e solo reprimenda per Pirelli: questo il verdetto del Tribunale Internazionale della Fia, che oggi ha sentenziato sul caso dei test irregolari della scuderia Mercedes con gomme Pirelli, effettuato dalla scuderia tedesca a Barcellona dal 15 al 17 maggio.

La Mercedes, quindi, se la cava con una sanzione estremamente lieve e paga dazio con l'esclusione dai collaudi per gli 'young drivers' in programma a Silverstone dal 17 al 19 maggio. Una proposta avanzata dalla difesa della casa tedesca nel corso dell'udienza di giovedì. La Pirelli si è detta “soddisfatta poiché è stata riconosciuta la nostra buona fede”.

Tutti i siti Sky