Caricamento in corso...
29 giugno 2013

Alonso: "Sabato terribile. E chi si lamentava ora è davanti"

print-icon
spo

Fernando Alonso, deluso dal decimo posto al termine della pole position a Silverstone (Foto Getty)

IL GP IN ESCLUSIVA SU SKY . Rabbia e polemica del ferrarista dopo le deludenti qualifiche a Silverstone : "Un disastro, arrivare quinti o sesti in gara sarebbe un successo. Adesso occupano le prime due file quelli che contestavano le gomme"

"E' il nostro sabato peggiore. Chi si è lamentato delle gomme adesso occupa le prime 2  file". Tra amarezza e polemica, Fernando Alonso archivia il deludente decimo posto nelle qualifiche del Gp di Gran Bretagna. Il pilota  spagnolo della Ferrari domenica sarà costretto a rincorrere nella gara  sul tracciato di Silverstone. Difficile, se non impossibile, pensare  di insidiare Mercedes e Red Bull che monopolizzano le prime 4 posizioni della griglia. "E' stato il peggior sabato della stagione,  non ci siamo mai trovati in questa posizione sinora", dice l'asturiano al termine della giornata che ha relegato l'altra rossa di Felipe Massa al 12° posto.

"Mi aspettavo molto di più, perché la pista è adatta alle  nostre caratteristiche. Adesso la corsa si prospetta decisamente più comnplicata perché partiamo dietro e dobbiamo rimontare. Dobbiamo migliorare in vista della gara di domani e dei prossimi Gp, che sono  dietro l'angolo", dice prima di piazzare una stoccata.

"La Pirelli ha cambiato spesso le gomme e chi si è lamentato ora è in prima e seconda fila", dice facendo riferimento a Mercedes e Red Bull. Non tutto però è perduto: "Con un quinto o sesto posto, se Vettel non  finisce la gara, il weekend diventa ottimo", dice auspicando un passo falso del pilota tedesco della Red Bull, leader in classifica

Tutti i siti Sky