Caricamento in corso...
14 luglio 2013

Mercedes, Rosberg a tutta birra: che volo dopo il test-gate

print-icon
nic

Nico Rosberg ha avuto un rendimento eccezionale negli ultimi 4 Gp (Getty)

VERSO IL GP D'UNGHERIA. Il pilota tedesco ha avuto un rendimento eccezionale dopo il caso gomme , conquistando due successi, altrettante pole postion e il 74% dei punti fin qui ottenuti. Più contenuto invece il miglioramento di Hamilton

di Claudio Barbieri

Due vittorie e tre pole position, condite da un podio e molti piazzamenti. E' questo il bottino raccolto dalla Mercedes dopo l'esplosione dello scandalo ribattezzato 'test-gate', che ha visto la scuderia tedesca imputata (insieme a Pirelli) di aver effettuato delle prove con la vettura 2013 per dare indicazioni utili al fornitore unico di pneumatici del circus.
La Fia ha portato in Tribunale a Parigi le due parti in causa, sanzionandole con una semplice ammonizione. La casa delle tre punte, inoltre, non potrà partecipare ai test in programma a Silverstone dal 17 al 19 luglio. Ma nel frattempo, Ross Brawn e soci, possono ritenersi soddisfatti dei risultati ottenuti dopo quei contestatissimi test (soprattutto da Ferrari e Red Bull).

Volo Rosberg – E' innegabile come il rendimento della Mercedes sia aumentato sensibilmente dopo i test segreti effettuati a Barcellona dal 15 al 17 maggio. Nei successivi 4 Gp, Nico Rosberg ha ottenuto due successi (Monaco e Silverstone), altrettante pole position, un quinto posto in Canada e un nono al Nurburgring, per un totale di 62 punti sugli 84 fin qui conquistati. In pratica, il 74% del bottino accumulato dal tedesco nel Mondiale, è arrivato dopo il test-gate.

Lewis più regolare - Meno evidente invece il cambio di rendimento di Hamilton, che aveva cominciato molto bene la sua nuova avventura con la casa di Stoccarda, con due podi e 50 punti conquistati. Nell'epoca post-Spagna, il britannico ha invece ottenuto 49 punti, un podio e la pole al Nurburgring. Considerando la media però, si vede come anche il campione iridato del 2008 abbia aumentato le performances, passando dagli 8 punti per gara di inizio anno agli oltre 12 degli ultimi 4 Gp. Magari sono solo coincidenze, ma i numeri difficilmente mentono.

La Mercedes prima e dopo il test-gate

Punti prima del test-gate (6 Gp) Punti dopo il test-gate (4 Gp)
Nico Rosberg 22 62
Lewis Hamilton 50 49
Mercedes 72 111

Tutti i siti Sky