Caricamento in corso...
29 luglio 2013

Montezemolo bacchetta Alonso: "Conta di più la squadra"

print-icon
alo

Montezemolo bacchetta Alonso (Getty)

Al presidente della Ferrari non sono piaciute le dichiarazioni dell'asturiano che chiedeva una nuova macchina come regalo per il suo compleanno. "E' il momento di rimanere calmi, evitare polemiche e dare con umiltà e determinazione il proprio contributo"

"A tutti i grandi campioni che hanno guidato per la Ferrari è sempre stato chiesto di anteporre gli interessi della squadra a quelli personali". Luca di Montezemolo, presidente della Ferrari, si esprime così dopo le dichiarazioni che Fernando Alonso ha rilasciato al termine del Gp di Ungheria, chiuso al quinto posto. Il pilota spagnolo si è lamentato per le prestazioni della monoposto chiedendo 'in regalo' un'altra macchina.

Le parole di Alonso, si legge sul sito del Caballino, "non sono piaciute né a Montezemolo né a tutta la squadra. Così, quando stamattina Montezemolo ha chiamato il pilota spagnolo per gli auguri di compleanno gli ha anche tirato le orecchie, ricordandogli che "questo è il momento di rimanere calmi, evitare polemiche e dare con umiltà e determinazione il proprio contributo, stando vicino, in pista e fuori, alla squadra e ai suoi uomini".

Tutti i siti Sky