Caricamento in corso...
29 luglio 2013

Mercato: Alonso, dalla Rossa alla Red Bull con Vettel?

print-icon
alo

Fernando Alonso e Sebastian Vettel, qui insieme a Montreal, formerebbero la nuova scuderia Red Bull (Foto Getty)

L'indiscrezione è del quotidiano tedesco Sport Bild che, lo scorso weekend, avrebbe immortalato il manager dello spagnolo a colloquio con i vertici della scuderia austriaca. Secca la smentita: l'oggetto di discussione sarebbe il pilota Carlos Sainz Jr

L’indiscrezione, offerta dal giornale tedesco Sport Bild, esplode come una bomba del mercato piloti: sarebbe Fernando Alonso il candidato a sostituire Mark Webber alla Red Bull nel 2014, vanificando le chance di Kimi Raikkonen e del giovane Daniel Ricciardo. Sulla monoposto campione del mondo, quindi, potrebbe sedersi lo spagnolo della Ferrari, che affiancherebbe in scuderia il rivale Sebastian Vettel.

Galeotto fu il meeting del manager – Durante lo scorso week end di Formula 1 il procuratore di Alonso, Luis Garcia Abad, si sarebbe incontrato con i vertici della Red Bull, in particolare con il team principal Chris Horner, per parlare di un possibile passaggio del ferrarista alla scuderia austriaca. Secondo quanto riporta Sport Bild, Alonso sarebbe stanco di non vincere con la Ferrari e occuperebbe il posto vacante già annunciato da Webber a fine stagione.

Le smentite generali – In realtà pare che l’incontro tra Garcia e Horner avrebbe avuto come oggetto non Alonso ma il futuro di un altro pilota, Carlos Sainz Jr, rappresentato sempre dal manager dello spagnolo della Ferrari. Pronta anche la smentita dell’entourage di Alonso che, ironizzando, ha fatto sapere che il pilota passerebbe alla Red Bull solamente a patto che Vettel si accontenti della seconda guida. Una cosa è certa: venerdì scorso il manager di Alonso è stato fotografato nel motorhome della Red Bull assieme a Carlos Sainz.

Tutti i siti Sky