Caricamento in corso...
24 agosto 2013

Ferrari, maledetta pole. Alonso: "Succede con un meteo così"

print-icon

Un testacoda nel momento decisivo ha compromesso le Qualifiche a Spa del ferrarista . L'errore gli ha imposto la bandiera a scacchi e lo condanna a partire dalla quinta fila con il nono tempo. Massa decimo. Domenicali: "Riprendiamoci dallo choc"

(Nel video d'apertura il commento di Felipe Massa alle Qualifche in Belgio)

Un testacoda nel momento decisivo ha impedito a Fernando Alonso di giocarsi le proprie carte nella caccia alla pole position. Un errore che gli ha fatto prendere la bandiera a scacchi e che lo condanna a partire dalla quinta fila con il nono tempo accanto a Felipe Massa, decimo. "Quando ci sono condizioni come quelle di oggi può succedere", ha detto lo spagnolo. "Ma se la nuvola scarica più pioggia negli ultimi 5 minuti e a bagna ancor di più la pista l'ultimo giro non serve nulla", ha aggiunto.



La delusione di Domenicali
- "Sfortuna? Purtroppo è così, stavolta non posso dire nulla. E' un periodo in cui ci vanno  storte certe cose", ha commentato il team principal della Ferrari. "Bisogna riuscire a stare calmi - ha continuato - ma oggi è davvero un  peccato", dice Domenicali. Il rammarico maggiore è legato al  testacoda che ha impedito ad Alonso di portare a termine un ulteriore giro su condizioni di pista migliori. "Alla fine in un mezzo giro  basta nulla e prendi una curva bagnata, poi gli altri hanno un giro in cui smette di nuovo di piovere e ti passano davanti. Sono qualifiche  che fanno più male del normale, però adesso l'importante è riprendersi da questo choc negativo. Onestamente, mi dispiace tanto, ma vediamo come andrà domani".

Tutti i siti Sky