Caricamento in corso...
31 agosto 2013

Ferrari, buon compleanno Montezemolo. Il regalo a Monza?

print-icon
mon

Luca Cordero di Montezemolo compie 63 anni (Foto Getty)

VERSO IL GP D'ITALIA . Il presidente della Rossa compie 63 anni. E' nato nel 1947, l'anno in cui vide la luce la prima vettura con il marchio di Maranello . Domenica si corre la dodicesima prova del Mondiale: nessun annuncio sui piloti del 2014

E' iniziato il conto alla rovescia per il GP di Monza, che si correrà il prossimo 8 settembre (diretta Sky) e che potrebbe dare una svolta decisiva al Mondiale di F1. Da questa prova, al dodicesima della stagione, magari si aspetta un regalo di compleanno Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Ferrari, che compie oggi  63 anni.

Il sito ufficiale della Rossa ricorda che "Il 31 agosto 1947 nasce a Bologna Luca di Montezemolo, l'anno in cui vide la luce anche la prima vettura con il marchio Ferrari. Non è questa la sede per ricordare chi è Montezemolo e che cosa rappresenta per la storia dell’azienda. Vogliamo festeggiare il suo compleanno ricordando però alcuni numeri della sua vita in Rosso, a partire dai 19 titoli iridati di Formula 1 (cinque come Direttore Sportivo e quattordici come Presidente), suddivisi fra Piloti (8) e Costruttori (11).



Sempre per rimanere in tema di Formula 1 si possono citare i 118 successi su 370 Gran Premi disputati sotto la presidenza Montezemolo, accompagnati da 321 piazzamenti sul podio 494 in zona punti, 97 pole position, 109 giri più veloci in gara e 3.687 punti".

LUCA CORDERO DI MONTEZEMOLO, LA SCHEDA:

Nato a: Bologna, il 31 agosto 1947
Ruolo: Presidente della Ferrari Spa dal 1991
La prima volta in Ferrari Nel 1973 entra in azienda come assistente di Enzo Ferrari e responsabile della Squadra Corse.
E' stato presidente di Confindustria dal 2004 al 2008. Fondatore della società Nuovo Trasporto Viaggiatori, dal 2012 è vicepresidente di Unicredit.

Nessun annuncio - Chi si aspetta che la Ferrari annunci a Monza la coppia di piloti per il 2014 resterà deluso. Anche perché non è stata presa ancora alcuna decisione. Sul sito della Rossa, affidato al "Grillo Rampante", la scuderia di Maranello mette in chiaro che in occasione del Gran Premio d'Italia non ci sarà alcuna novità. "La consuetudine, detta anche uso normativo, è una fonte del diritto - si legge - Essa consiste in un comportamento costante ed uniforme (diuturnitas), tenuto dai consociati con la convinzione (opinio iuris) che tale comportamento sia doveroso o da considerarsi moralmente obbligatorio".

Tutti i siti Sky