Caricamento in corso...
03 settembre 2013

Massa, ritorno al futuro in Sauber. McLaren, non si cambia

print-icon
fel

Felipe Massa in una foto d'archivio con la tuta della Sauber (Getty)

MERCATO. In attesa del Gp di Monza , sfuma il matrimonio Raikkonen-Red Bull dopo l'ingaggio di Daniel Ricciardo della Toro Rosso . Il brasiliano potrebbe tornare nel team elvetico con cui esordì in F1. A Woking intanto confermano Button e Perez

Settembre sarà il mese della verità per il mercato piloti. Dopo l'annuncio della Red Bull, che ha ingaggiato Daniel Ricciardo e in attesa di Monza e del Gp d'Italia, andiamo a scoprire i principali rumors per la stagione 2014.

Raikkonen tra Ferrari e Lotus - Nonostante la Bild avesse annunciato un riavvicinamento tra il finlandese e la Red Bull, l'ufficializzazione da parte del team austriaco di Daniel Ricciardo ha definitivamente allontanato l'ipotesi di matrimonio. Kimi, l'uomo più conteso del mercato, ha ora solo due soluzioni: la permanenza alla Lotus o il passaggio alla Ferrari.

Massa, spunta la Sauber - Tra i vari intrecci sul futuro del brasiliano, che passano dal rinnovo con la Ferrari al ritiro dalla Formula 1, è rimbalzata nelle ultimo ore la voce di un possibile accordo con il team svizzero, con cui il ferrarista ha corso le prime tre stagioni nel circus. Secondo il quotidiano elvetico Blick, Massa andrebbe ad affiancare il 18enne russo Sergey Sirotkin, rafforzando la partnership fra la Sauber e la Ferrari, che dal 2014 dovrebbe fornire i motori alla scuderia di Hinwil.

Bianchi, obiettivo 'centro gruppo' -
Potrebbe passare ancora qualche anno prima dell'approdo del rookie francese in Ferrari. Il pilota di Nizza, cresciuto nella Academy di Maranello, è ancora troppo inesperto per giocarsi subito le sue carte con la Rossa. Anche il suo manager, Nicolas Todt, starebbe spingendo per un suo trasferimento dalla Marussia a un team di medio livello: "La Ferrari lo sta seguendo, ma lo vorrebbe vedere con una vettura più competitiva prima di richiamarlo a Maranello".

McLaren, vicina la conferma di Button-Perez - E' solo questione di ore a Woking per l'annuncio che spazzerà via ogni voce di mercato. Il prossimo anno la McLaren potrà contare su Jenson Button (cercato dalla Ferrari), che farà valere l'opzione già presente sul suo contratto, e Sergio Perez. Secondo espnf1.com, la comunicazione potrebbe arrivare prima del Gp d'Italia. "Hanno fatto un ottimo lavoro finora. Speriamo di potergli regalare un'auto più competitiva nel 2014", ha detto il team principal Martin Whitmarsh.

Force India, Calado terzo pilota - Il team anglo-indiano ha ufficializzato l'ingaggio di James Calado. Il britannico di 24 anni, che sarà la riserva di Sutil e Di Resta, esordirà già venerdì nelle prime libere di Monza.

Tutti i siti Sky