Caricamento in corso...
07 settembre 2013

Team radio Alonso, attimi di tensione. IL VIDEO

print-icon

LA POLE . Scemi o geni? Non è chiaro cosa dica il ferrarista nella comunicazione con il muretto. Colpa della strategia: "Se devo far passare Felipe, entrambi perdiamo un giro". Poi precisa: "Parole fraintese, lavoro impeccabile". VIDEO: TUTTA LA VICENDA

"Siete scemi" o forse, con sarcasmo, "Siete geni". Sono le parole che Fernando Alonso ha rivolto al box della Ferrari durante le Qualifiche del GP d'Italia. Il pilota spagnolo ha chiuso le prove ufficiali al quinto posto, alle spalle anche del compagno di squadra,  il brasiliano Felipe Massa.



La strategia - Nella conversazione via radio, Alonso si è lamentato per la strategia indicata dal muretto. Alla fine l'asturiano ha ridimensionato il caso. "La scia di Felipe mi ha permesso di guadagnare forse un decimo. Siamo andati meglio rispetto ad altre volte, siamo stati competitivi", ha detto.



In conferenza stampa: "Ho detto geni!" - "Ho detto geni, non scemi". In conferenza stampa Alonso chiarisce il "caso" legato alla conversazione  via radio con i box. "Il problema legato al  team radio pubblico -continua- è che non capite il senso. Per chi sta seduto davanti a un pc è difficile interpretare. La parola è geni, che si dice molte volte. C'è confusione in una giornata in cui è stato fatto un lavoro impeccabile".

MONTEZEMOLO: "MI ASPETTAVO DI PIU' DALLE QUALIFICHE"


Tutti i siti Sky