Caricamento in corso...
19 settembre 2013

Kimi: "Io e la Ferrari, non pensavo succedesse così presto"

print-icon

VERSO IL GP DI SINGAPORE . Il finlandese parla del suo ritorno alla Rossa in conferenza stampa, nel week-end che porta alla 13.a prova del Mondiale : "Correre con Alonso non sarà un problema". Ma il presente è ancora la Lotus

"In Formula 1 le cose cambiano molto rapidamente, non pensavo di poter lasciare la Lotus e tornare in Ferrari e invece le cose sono andate così". Kimi Raikkonen commenta il suo ritorno a Maranello durante la conferenza stampa del Gran Premio di Singapore in programma domenica. Il finlandese a fine stagione prenderà il posto di Felipe Massa e sarà di nuovo alla guida di una "rossa". "Ho parecchi amici in Ferrari e buoni ricordi degli anni trascorsi lì - ha spiegato l'ex campione del mondo - Sapevo che il mio contratto con la Lotus si sarebbe concluso alla fine di quest'anno, bisognava prendere una decisione e l'ho presa. C'erano molte cose che la Lotus poteva fare per convincermi a restare, loro sanno quali, ma ormai il contratto con la Ferrari è chiuso e ne sono molto contento".

Tutti i siti Sky