Caricamento in corso...
07 ottobre 2013

Vettel, spietato e fortunato. Hulkenberg è da Mvp!

print-icon
vis

Le pagelle del GP della Corea

LE PAGELLE DI CARLO VANZINI . Solo dettagli tra il tedesco della RedBull e il 4° titolo mondiale, ma in Corea del Sud il "premio" di migliore va al connazionale della Sauber: Hulk sempre più uomo mercato. Alonso e Massa appena sufficienti

di Carlo Vanzini

GP DELLA COREA DEL SUD
Grosjean Alonso
Spagna
Team: Ferrari
6
Come la posizione in qualifica (poi quinto per penalità a Webber) e in gara. Troppo poco da uno che ha sempre guadagnato in media 2.5 posizioni a gara.
Maldonado Massa
Brasile
Team: Ferrari
6
Guadagna la sufficienza con una grande rimonta. Si è girato al via in curva tre per troppo ottimismo.

Raikkonen
Finlandia
Team: Lotus

9
Come la posizione al via. E che gara! I tifosi Ferrari si sono potuti consolare aspettandone il ritorno.
Grosjean
Svizzera
Team: Lotus
8
Molto duro con Kimi nel rispondere al suo attacco ma si e anche fatto sorprendere. In crescita verso la riconferma.
Hamilton Rosberg
Germania
Team: Mercedes
6
Ma non per colpa sua. Alla fine, però, non morde come Hamilton.
Hamilton
Gran Bretagna
Team: Mercedes
7
Ha provato in tutti i modi, fino allo sfinimento, a raggiungere le primissime posizioni. Applausi per lo spirito nel voler agganciare un quarto posto.

Vettel
Germania
Team: Red Bull

8
Per dare più meriti agli altri rimasti dietro, ci teniamo due suoi punti... Sempre killer, fortunato con la Safety Car a non aver già passato il traguardo. Punto più o meno il Mondiale è vinto.
Raikkonen Webber
Australia
Team: Red Bull
6
Se si potesse votare la sfiga prenderebbe 10 a mani basse. Così, invece, prende un 6 perché il suo lo stava facendo. E ciò anche se con lui la strategia RedBull era chiarissima.
Rosberg Button
Gran Bretagna
Team: McLaren
6
Continua a fare quello che può con questa macchina.

Grosjean Perez
Messico
Team: McLaren
5
Le sue ambizioni esplodono come l'anteriore destra della McLaren che guida. Se è successo solo a lui un motivo ci sarà... Certo McLaren che Hulk...
Ricciardo Gutierrez
Messico
Team: Sauber
6
A un passo dal primo punto. Grandissima partenza, ma poi si perde nel far west di curva tre al via.
Gutierrez Hulkenberg
Germania
Team: Sauber
10
Mvp di giornata, il migliore insomma. Ha lottato come un giovane leone assalito dai capo branco Hamilton e Alonso. Non ce lo faremo mica scappare eh? Si chiederanno in Sauber. E probabilmente stesso pensiero lo stanno in Lotus ein Mclaren.
DiResta Di Resta
Gran Bretagna
Team: Force India
4
Giusto per non fare torti al compagno di squadra (vedi voto successivo). Finisce a muro in modo molto anomalo.
DiResta Sutil
Germania
Team: Force India
4
Incendia la gara prendendo Webber e mandando alla brace la RB9 dell'australiano. Peccato!
Bottas Ricciardo
Australia
Team: Toro Rosso
6
Perché si è giocato i punti fino alla fine (o quasi.). Poi un problema meccanico del Toro...
Bianchi Vergne
Francia
Team: Toro Rosso
4
C'era? Week-end molto difficile, fin troppo.
Vergne Pic
Francia
Team: Caterham
7
Il primo degli "altri", ovvero quelli che corrono tra GP2 e F1 in una categoria riconosciuta solo dall'era Mosley.
Chilton Van Der Garde
Olanda
Team: Caterham
6
Secondo degli altri a ridosso del compagno di squadra.
Pic Bianchi
Francia
Team: Marussia
6
Come si fa a dare meno a un pilota che fa tutto con una Marussia?

VanDerGarde Chilton
Gran Bretagna
Team: Marussia
5
Come dare la sufficienza a un pilota che ha battuto il compagno di squadra solo quando si è ritirato?

Maldonado
Venezuela
Team: Williams

5
Perché finisce dietro a Bottas ed era in lotta per un punto. Ha perso 4 posizioni in una curva sola.
Bottas
Finlandia
Team: Williams
6
Perché sta davanti a Maldonado.

Tutti i siti Sky