Caricamento in corso...
17 ottobre 2013

Kimi lo spericolato: cross, motoslitte e un altro mondiale

print-icon
kim

Monza, settembre 2007: Raikkonen arriva all'autodromo in sella alla sua moto griffata Iceman (Getty)

Raikkonen è un appassionato di velocità a 360° : il prossimo anno il suo team sarà protagonista del Campionato MX1 di motocross e cercherà di strappare il titolo a Tony Cairoli. E anche il neo ferrarista non disdegna le acrobazie in sella. VIDEO

Kimi Raikkonen è un personaggio che ama la velocità in tutte le sue definizioni. La Formula 1 ovviamente è la punta dell'iceberg, ma in passato il neo pilota della Ferrari ha cercato l'adrenalina anche nei rally, in Nascar, con il motocross e addirittura con le motoslitte (qui sotto il video di un incidente nel 2011 durante una manifestazione in Austria).



Nel 2011, Kimi fondò l'Ice 1 Racing, team con cui partecipò al Mondiale WRC in partnership con la Citroen. Tornato in Formula 1, il finlandese decise di puntare sull'altro grande amore, quello del motocross. Guidato dal sette volte iridato in enduro, Kari Tianen, il team ha partecipato all'ultimo campionato del mondo MX1 con il portoghese Rui Gonçalves, che ha totalizzato 240 punti (13° in classifica generale), salendo anche due volte sul podio, e con il francese Xavier Boog.
Dalla prossima stagione però, Raikkonen farà sul serio. Grazie anche all'importante sponsorizzazione della Red Bull, il finlandese alza il tiro. Ice 1 infatti ha ingaggiato il sudafricano Tyla Rattray, già campione del mondo nella classe MX2, e il promettente australiano Todd Waters. I due saranno dotati di moto Husqvarna, una leggenda nel settore, per contendere il titolo al nostro Tony Cairoli.
Lo stesso Kimi non disdegna qualche acrobazia in sella alla moto da cross, come dimostra il video qui sotto, girato lo scorso aprile pochi giorni prima dal Gp di Cina. Chissà se a Maranello avranno inserito nel contratto qualche clausola restrittiva sugli hobby 'spericolati' dell'ex iridato...

Tutti i siti Sky