Caricamento in corso...
24 ottobre 2013

Raikkonen: "Vettel è battibile. Con la qualifica perfetta"

print-icon

GP D'INDIA LIVE IN ESCLUSIVA SU SKY . Nella conferenza stampa prima delle prove libere il finlandese è fiducioso: "Voglio il secondo posto nei costruttori con la Lotus". Webber: "Seb è fenomenale". Rosberg: "Posso stargli davanti"

Alla vigilia del Gran Premio d'India, che potrebbe consegnare il quarto titolo consecutivo nelle mani di Sebastian Vettel, ecco le parole dei protagonisti del mondiale in conferenza stampa.

Kimi Raikkonen (Lotus): "Per battere Vettel dovrò fare meglio in qualifica, ci aiuterebbe molto a darci una buona possibilità per cercare di batterli, ma non ci sono soltanto loro. La mia popolarità qui è una motivazione ulteriore. Di solito su questo tracciato si supera solo nel primo settore, ma potrebbero esserci altre possibilitàse dovesse accadere qualcosa. Il secondo posto nei costruttori? E' la nostra ambizione, ma non si può dire cosa accadrà. Le ultime gare sono state molto buone per il nostro team. Io devo fare delle qualifiche migliori per arrivare davanti e cercare di vincere delle gare. Ci proverò".

Mark Webber (Red Bull): "Vettel sta andando in modo fenomenale ultimamente, qui ha vinto negli ultimi anni ed è stato piuttosto forte. C’è bisogno di un weekend perfetto: pole, perfetta strategia in gara, tutto perfetto per cercare di farlo scendere dal gradino più alto del podio. Quella sarà la mia strategia. Lui è stato molto forte da quando ci sono le Pirelli, ha tirato fuori il meglio dal pacchetto. Il mio obiettivo? Non è cambiato dall’inizio dell’anno, mi diverto a guidare la macchina, non saranno delle eccezioni le ultime gare. Non avrei mai pensato di avere la carriera che ho ottenuto. Un’altra vittoria sarebbe piacevole, ma non cambierà nulla in vista del mio ritiro. Per i sorpassi qui è come in molti circuiti. Non ci sono tante possibilità di superare, il secondo settore è piuttosto rapido e quindi gran parte dell’attenzione sarà rivolta al primo settore e all’inizio del secondo". 

Nico Rosberg (Mercedes): "Come battere Vettel? Bisogna farlo. Le ultime gare non sono andate secondo i piani, abbiamo avuto sfortuna. Loro sono più veloci di noi, ma abbiamo un’ottima macchina. Se riusciamo ad azzeccare tutto, credo che anche qui in India sia possibile battere Sebastian e la loro macchina. Sono qui per questo e quindi farò del mio meglio".

Tutti i siti Sky