Caricamento in corso...
10 novembre 2013

Massa saluta la Ferrari: "Non sono un pilota frustrato"

print-icon
mon

Massa saluta i tifosi della Ferrari: da fine stagione infatti lascerà la Rossa che lo ingaggiò nel 2001 (Foto Getty)

Il brasiliano si trova al Mugello dove oggi darà il suo addio ufficiale alla Rossa: "Sono una persona molto felice di quanto vissuto qui". Su Kimi: "Conosce la Ferrari, ma non Alonso". Montezemolo abbraccia Felipe: "E' parte della storia della Ferrari"

"Non sono un pilota frustrato, sono un pilota e una persona molto felice di quanto trascorso con la Ferrari": lo ha detto Felipe Massa al Mugello dove oggi saluta i tifosi della Rossa. Da fine stagione il pilota brasiliano lascia la Ferrari che lo ingaggiò nel 2001. Massa con il Cavallino ha corso otto stagioni in F1.

"Una delle cose più importanti della mia vita è fare parte della Ferrari per tanto tempo, più di quanto pensassi quando sono arrivato a Maranello", ha anche detto Felipe Massa che con la Ferrari finora ha disputato 137 Gp di F1, facendo 11 vittorie e 15 pole, sfiorando il titolo mondiale nel 2008. "La scuderia Ferrari mi ha sempre fatto una grande  impressione", ha aggiunto il brasiliano, "inoltre a parte correre e guidare una macchina, sono felice per le amicizie in Ferrari, per come ho potuto stare in fabbrica, dormire nella casa di Maranello". Quanto alle critiche degli ultimi tempi, Felipe Massa ha detto di "accettarle, perchè fanno parte del gioco, anche se tante volte non erano giuste ed erano più di quello che dovevano. Ma non sono arrabbiato per questo, perchè so come funziona questo mondo".

Su Alonso: "Kimi conosce la Ferrari, ma non Alonso" - "Kimi Raikkonen conosce molto bene la Ferrari perchè ci è già stato. Ma non conosce molto bene Fernando Alonso, quindi si metta in palestra, si prepari" - ha continuato Massa - "Fernando è un pilota molto forte, molto veloce, non sarà facile per Kimi". "Lui e Raikkonen sono due piloti che possono dare molto alla Ferrari".

Montezemolo: "Massa è nella storia della Ferrari" - In otto anni da pilota di F.1 con la Rossa "Felipe Massa è stato un vero pilota della Ferrari e nella storia della Ferrari avrà sempre un posto". Lo ha detto il presidente del Cavallino Luca di Montezemolo commentando l'ultimo saluto da pilota Ferrari del brasiliano. "Felipe Massa ha sempre dato il massimo" e "credo che le strade di Ferrari e di Felipe Massa avranno molte possibilità di tornare insieme perchè la vita è lunga". "E' stato un pilota importante della nostra famiglia. Continuo a dirlo, quando si fa una separazione consuensuale, si fa in maniera seria, costruttiva come sono stati gli otto anni di Felipe da pilota della scuderia Ferrari in F1". Al Mugello è presente anche l'ad della Fiat Sergio Marchionne.

Tutti i siti Sky