Caricamento in corso...
14 novembre 2013

Maldonado a caccia di un team, Bianchi si gode la conferma

print-icon
gp_

Due tappe e si chiude il Mondiale: largo ai rookies

IL GP USA SU SKY. Vigilia del penultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1: a parlare sono i rookies. Per tutti, l'argomento principale è il mercato piloti. Maldonado non ha ancora deciso il team del prossimo anno, Bianchi l'unico confermato

Con la conferenza stampa dei piloti si è aperto il penultimo fine settimana del Mondiale di Formula 1. Bianchi, Gutierrez, Maldonado, Di Resta, Perez hanno risposto alle domande dei giornalisti. Non c'era invece Kovalainen, da poco ingaggiato dalla Lotus.

(il posto vuoto di Kovalainen alla conferenza stampa dei piloti ad Austin - Foto Getty)

Bianchi (Marussia) -
Tra Perez, Gutierrez, Maldonado, Bianchi, Di Resta, solo uno ha un contratto in mano per la prossima stagione: è il francese, pilota della Marussia. "Sono molto soddisfatto di rimanere, anche se per ora l'importante è restare concentrati sulle ultime tappe del Mondiale senza farsi distrarre dai progetti futuri. Abbiamo faticato da Barcellona in avanti, compreso il Gp di Abu Dhabi, ma siamo cresciuti nel finale, dobbiamo proseguire su questa strada fino alla fine", sottolinea il francese.

Maldonado (Williams) -
Da chi è stato confermato a chi ha già annunciato l'addio al proprio team: "E' stata una scelta molto sofferta: abbiamo passato tre anni speciali vincendo anche una gara, obiettivo che mancava da otto anni. Allo stesso tempo chiudiamo insieme una stagione difficile, sottotono, ci aspettavamo tutti di più dalla macchina". Chi lo aspetta, adesso? "Ho diverse opzioni, ma per ora i lavori sono ancora in corso. Spero di avere presto una risposta chiara", conclude Maldonado.

Tutti i siti Sky