Caricamento in corso...
10 dicembre 2013

I team della F1 non ci stanno: no a due soste obbligatorie

print-icon
pit

Le scuderie di F1 contrarie al piano di 2 pit-stop obbligatori dal prossimo Mondiale (Foto Getty)

Le scuderie avrebbero respinto il piano sui pit-stop previsti per ogni gara della prossima stagione: una mossa che interferirebbe con le strategie di gara e renderebbe i Gp quasi identici nel format

I team di Formula 1 hanno respinto un piano per due pit-stop obbligatori ad ogni gara dalla prossima stagione in poi, secondo quanto riferisce la BBC, secondo cui le squadre pensano che una tale mossa potrebbe interferire con le strategie di gara e rendere i Gp artificiali e quasi identici nel format.

La Pirelli ha modificato gli pneumatici durante la stagione  2013 dopo le lamentele dei team e alcuni incidenti. Inoltre c'è il timore che i motori V6 del prossimo anno saranno più esigenti con le gomme, rispetto al motore V8 utilizzato fino ad ora. Ma le squadre  hanno respinto il piano in una riunione, dove comunque è stato concordato un test supplementare per gli pneumatici in Bahrain tra il 17 ed il 19 dicembre.

Tutti i siti Sky