Caricamento in corso...
20 dicembre 2013

F1-Moto2, la Caterham raddoppia. E la Ferrari sogna Le Mans

print-icon
cat

La doppia versione della Caterham: Formula 1 e Moto2

Il team anglo-malese, ultimo nel campionato 2013 con zero punti , sarà al via del prossimo Motomondiale con l'obiettivo di sbarcare in MotoGp nel 2016. A Maranello invece pensano di tornare a gareggiare (e vincere) in Francia

I numeri sono stati tutt'altro che esaltanti: zero punti e ultimo posto nella classifica costruttori, dietro anche all'altra Cenerentola Marussia e la 14.a posizione quale miglior risultato in gara (tre volte, due con Pic e una con van der Garde). Nonostante questi pessimi piazzamenti, il proprietario della Caterham, il magnate malese Tony Fernandes, ha deciso di raddoppiare. Dal 2014 infatti, confermato l'impegno in Formula 1, la scuderia avrà un proprio team nel Motomondiale.

La Caterham ha scelto per il suo debutto due piloti di sicuro talento: il francese Johann Zarco (una vittoria e 13 podi, vicecampione del mondo nel 2011 nella classe 125) e lo statunitense Josh Harrin, campione in carica AMA Superbike.
Il progetto, come raccontato dal manager Kamarudin Meranun, è su base triennale. Nelle prime due stagioni il Caterham Moto Racing Team parteciperà al Mondiale di Moto2, in vista di uno sbarco in MotoGp a partire dal 2016. "L'obiettivo è quello di entrare nella Formula 1 delle moto", ha detto Meranun. Giusto per rimanere in tema...

Ferrari, ritorno al futuro? - Durante il consueto pranzo di Natale, fra un saluto a Massa e una pacca di incoraggiamento ad Alonso, il Presidente del Cavallino, Luca Cordero di Montezemolo, ha aperto ad un possibile ritorno della Ferrari nella categoria principe alla 24 Ore di Le Mans, la LMP1, sfruttando il nuovo motore V6 Turbo, che dal prossimo anno sarà obbligatorio in Formula 1.
La Ferrari sarebbe stimolata dal ritorno in pista della storica rivale, la Porsche, che avrà al volante l'ex pilota della Red Bull, Mark Webber.
"Mi piacerebbe tornare a correre quella competizione - ha detto il numero 1 di Maranello, come riportato da Espn -. E' una cosa su cui stiamo seriamente riflettendo".
L'ultima apparizione della Ferrari alla prestigiosa corsa francese risale al 1973. La Rossa ha vinto nove edizioni della 24 Ore di Le Mans, di cui sei consecutive dal 1960 al 1965.

Tutti i siti Sky