Caricamento in corso...
25 gennaio 2014

Ferrari, ecco la F14-T. Montezemolo: "Basta secondi posti"

print-icon

Sul sito della Scuderia svelata la nuova monoposto. Il presidente : "Dobbiamo essere competitivi". Il nome scelto dopo un sondaggio tra i tifosi . Comincia da qui il Mondiale di Alonso e Raikkonen . CARATTERISTICHE, FOTO E VIDEO

E' stata svelata online la F14 T, la 60.a monoposto costruita dalla Ferrari per partecipare al Campionato del mondo di Formula 1. Il nome indica l'anno di costruzione e la presenza del turbocompressore nel motopropulsore ed è stato scelto dai tifosi, sempre online.



La nasciata del progetto - Anche se il periodo di gestazione di una nuova Formula 1 è normalmente poco più di dodici mesi, questo progetto, identificato dal codice interno 665, ha mosso i suoi primi passi più di due anni fa, si legge sul sito della scuderia di Maranello.


Caccia al Mondiale
- E' la macchina sulla quale tenteranno l'assalto al doppio titolo, piloti e costruttori, Fernando Alonso e Kimi Raikkonen. Appuntamento sul sito della Ferrari con le immagini suggestive da Maranello. Di seguito le impressioni dello spagnolo sulla nuova vettura.


La stagione 2014 - E' caratterizzata da una delle più importanti rivoluzioni tecniche nella storia della Formula 1, un cambiamento radicale che ha coinvolto tutti gli aspetti progettuali della nuova vettura. Per far fronte a questa sfida senza precedenti - che ha comportato, nel 2012, lo sviluppo simultaneo dei progetti di tre monoposto - la scuderia si è affidata ai tecnici di maggior esperienza, all'interno di una nuova struttura aziendale, che hanno seguito il progetto della nuova vettura nelle sue fasi iniziali.



Il muso e il regolamento - Al primo colpo d'occhio la caratteristica più forte della F14 T è il perfetto rispetto del regolamento per quanto riguarda il muso. Gli altri team per rispettarlo hanno aggiunto un'appendice per raggiungere i 18 cm dal suolo. La Ferrari raggiunge questa quota direttamente con il muso che punta decisamente verso il basso.

Tutti i siti Sky