Caricamento in corso...
05 febbraio 2014

Sicurezza contro estetica: la Formula 1 a muso duro

print-icon
com

Quattro nuovi musi delle monoposto di F1 nel 2014

TIMELINE. Le modifiche dei regolamento del 2014 hanno letteralmente rinnovato volto alle monoposto che si apprestano a disputare il Mondiale . Viaggio tra i tanti "lifting" che hanno interessato il Circus negli anni

di Gianluca Maggiacomo

La stagione 2014 della Formula 1 è quella delle grandi novità introdotte dalla FIA. Tra le altre, quella che riguarda le parti anteriori delle monoposto. Da quest’anno i musi sono cambiati. Per regolamento sono diventati più bassi rispetto a quelli usati fino allo scorso anno. A partire dal 2014, infatti, il davanti delle auto deve essere alto non più di 185 millimetri dal suolo. La differenza rispetto allo scorso anno è netta, visto che fino a novembre 2013 tra l'asfalto e il muso delle F1 potevano esserci fino a 550 millimetri. Il tutto per dare maggior sicurezza ai piloti. Nei test di Jerez de la Frontera si è visto come i team hanno interpretato le nuove disposizioni del regolamento. I cambi sono sotto gli occhi di tutti. Anche dal punto di vista estetico. Ecco come si è arrivati al giorno d'oggi, tra aerodinamica, sicurezza ed esperimenti.

Tutti i siti Sky