Caricamento in corso...
10 febbraio 2014

Debuttanti e qualche veterano, è la F1 dei giovani

print-icon
com

Kimi Raikkonen, classe 1979, sarà il più "anziano" pilota della Formula Uno, mentre Daniil Kvyat, 20 anni ad aprile, sarà il più giovane a sedere su una monoposto di F1 -

INFOGRAFICA La griglia del Mondiale che inizierà in Australia il 16 marzo sarà all'insegna della "linea verde". Abbondano gli under 25 , ma resistono le “vecchie volpi”, come la coppia Ferrari Alonso-Raikkonen

Nel 1950, alla prima edizione del Mondiale di Formula Uno, il podio finale recitava Farina, Fangio, Fagioli. Tre campioni che avevano rispettivamente 44, 39 e 52 anni. Nel 2014, 64 anni dopo, la griglia di partenza, carta d'identità alla mano, vede invece regnare i giovani (con 10 under 25 in pista) anche se non mollano i veterani come Alonso, Raikkonen e Button. Ecco in numeri l'"anagrafe" del Circus.

Tutti i siti Sky