Caricamento in corso...
24 febbraio 2014

Schumacher: "Va avanti il processo di risveglio dal coma"

print-icon
cor

Corinne, la signora Schumacher, fa visita al marito ricoverato dal 29 dicembre a Grenoble

"Questa fase può richiedere molto tempo e questo, con nostro rammarico, può portare a interpretazioni errate" ha affermato la manager del pilota tedesco, Sabine Kehm, dopo che il magazione Focus ha scritto di una interruzione del procedimento

Il processo di risveglio di Michael Schumacher dal coma artificiale "resta invariato", è quanto ha affermato la manager del pilota tedesco Sabine Kehm. "Questa fase può richiedere molto tempo e questo, con nostro rammarico, può portare a interpretazioni errate", ha aggiunto la Kehm rispondendo indirettamente alle indiscrezioni pubblicate sul magazine Focus secondo cui il processo di risveglio sarebbe stato interrotto. Schumacher, 45 anni, è ricoverato dallo scorso 29 dicembre nell'ospedale francese di Grenoble a seguito di un grave incidente avvenuto su una pista da sci di Meribel.

Tutti i siti Sky