Caricamento in corso...
04 marzo 2014

"Schumi importante nella mia vita. Mondiale? E' complicato"

print-icon
fer

Luca di Montezemolo al press day dell'International Motor Show di Ginevra

Montezemolo, presidente Ferrari, in occasione della presentazione della nuova California T al Salone di Ginevra ha un pensiero affettuoso per Schumacher. E sul Gp d'Australia: "Sarà interessante vedere quanti arriveranno alla fine della prima gara"

"Michael Schumacher (FOTO) è una persona molto importante nella mia vita" ha detto Luca di Montezemolo, presidente Ferrari, durante l'incontro con i giornalisti italiani in occasione della presentazione al Salone di Ginevra della nuova California T. "Lui è stato sempre vicino alla squadra dal '96. Quello che sta soffrendo mi colpisce emotivamente e lo voglio sempre ricordare. Ha bisogno dell'affetto e della vicinanza di tutti".

Poi, il Mondiale 2014 ormai prossimo al via. "Sarà interessante vedere quante macchine arriveranno alla fine della prima gara. E' un progetto complicatissimo, con moltissime cose da fare. Alcune sono state fatte, altre sono ancora da sistemare" ha aggiunto il presidente della Ferrari, a meno di due settimane dall'inizio del Mondiale di Formula Uno con il Gran Premio d'Australia. A proposito delle difficoltà incontrate da molte scuderie nei primi test stagionali, Montezemolo ha detto: "Le prove sono state indispensabili, a me non interessa quello che fanno gli altri. Anche se si è visto che in termini di affidabilità il lavoro è molto complicato".

Tutti i siti Sky