Caricamento in corso...
11 marzo 2014

Tutti a dieta, la Formula 1 sulla bilancia

print-icon
vet

Sebastian Vettel, quattro volte campione del mondo, è il pilota più leggero del Circus, secondo il peso dichiarato dopo il Mondiale 2013 (Foto Getty)

INFOGRAFICA. Con il nuovo regolamento e motori più pesanti i piloti si sono ritrovati "a stecchetto" per poter guadagnare qualche centesimo. Dal "gigante" Hulkenberg al piccolo Massa, i protagonisti del Mondiale in chili e centimetri

di Roberto Brambilla

Non è una questione di "linea" ma di prestazioni. Il Mondiale di Formula 1 2014 si giocherà, in minima parte, anche sulla bilancia e con il centimetro in mano. Il nuovo regolamento ha innalzato il peso minimo vetture+piloti a 691 kg per venire incontro all'aumento del peso della power unit, la nuova unità motore stabilita dal nuovo regolamento. Un aumento insufficiente, secondo molti e che non aiuta i piloti, soprattutto quelli alti e dunque più "pesanti". Un fattore quello del peso che potrebbe influire sulla prestazioni, tanto che alcuni piloti sono stati messi a dieta. Ecco i driver del Mondiale visti dalla bilancia e dal metro, (prima della dieta forzata).

GUARDA L'INFOGRAFICA

Tutti i siti Sky