Caricamento in corso...
29 marzo 2014

Alonso: "Meccanici favolosi. Lotteremo per il podio"

print-icon

Il pilota della Ferrari commenta così il "miracolo" al box della Rossa dopo la rottura e il rapido cambio della sospensione nel corso delle qualifiche a Sepang . Domenicali: "Date le condizioni meteo, non possiamo non essere soddisfatti"

"Incredibile, devo ringraziare tanto i meccanici, in tre minuti hanno cambiato la sospensione. Davvero un lavoro super". Fernando Alonso si congratula con il box della Ferrari, che l'ha rimesso in pista in tempi-record dopo il contatto con il russo Kvyat nelle prime fasi delle Q2. "L'incidente è stato una casualità molto brutta - spiega a Sky Sport lo spagnolo della Ferrari, quarto alla fine delle qualifiche del GP di Malesia - dovuto alle condizioni della visibilità. Ovviamente la macchina non era riparata completamente, potevo muovere lo sterzo con un dito a sinistra ma non ci riuscivo nemmeno con due mani a destra, qualcosa non andava nella convergenza". Per la gara, Alonso è ottimista: "Possiamo lottare per il podio e avere una gara senza problemi, anche se l'affidiabilita' non è ancora al cento per cento. Dobbiamo curare i dettagli".



Il team principal - "Viste le condizioni non possiamo non essere soddisfatti, erano molto difficili. Vedendo come si sono evoluti i  tempi sembrava impossibile, ma Alonso è stato molto bravo, come il  lavoro dei meccanici, con un cambio di sospensione in soli 6 minuti, davvero straordinario, sappiano che è un nostro punto di forza anche  se dobbiamo migliorare in altre cose", ha detto Stefano Domenicali al termine della pole.




Il Kimi pensiero - "E' stato difficile, perché c'era pochissima aderenza: continuavo a slittare lungo la pista, ma alla fine il risultato è ok. Meglio della scorsa gara. Il feeling con la macchina sembra migliorato rispetto all'Australia. Sì, è un po' meglio". Lo ha detto Kimi Raikkonen, al termine delle qualifiche. "Il circuito qui è diverso - ha aggiunto - ma, di base, la macchina è piuttosto simile. Sono arrivate alcune nuove parti, ne arriveranno ancora, quindi potremo ancora migliorare. Ma la situazione è insidiosa con queste condizioni, vedremo come andrà domani".

Tutti i siti Sky