Caricamento in corso...
09 aprile 2014

Lewis-Nico e non solo: il titolo è faccenda interna al team

print-icon
nic

Rosberg e hamilton: i piloti della Mercedes protagonisti indiscussi della stagione 2014

Negli ultimi trent'anni, diverse volte il Mondiale si è deciso tra piloti della stessa scuderia. Tanti i duelli nella storia della McLaren . Senza dimenticare la stagione '87, quella di Piquet-Mansell

Alla fine si finisce sempre a parlare di Senna e Prost o del duello tra il Professore e Lauda. Inevitabile quando ci sono battaglie in famiglia per aggiudicarsi il Mondiale. Avversari, ma con la stessa maglia. Anzi, la stessa scuderia. In pratica, ciò che  sta succedendo in casa Mercedes tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg. Negli ultimi 30 anni questo scenario si è ripetuto diverse volte. Ecco i casi da ricordare.

1984, è guerra Lauda-Prost –Un Mondiale tirato fin dall’inizio. Il titolo fu tutta una questione interna alla McLaren: Lauda contro il francese. La stagione fu decisa nell’ultimo GP, in Portogallo. E la spuntò l’austriaco. La classifica: Lauda 72 punti; Prost 71,5.

1987: Williams tra Mansell e Piquet – Il Leone e il brasiliano attori indiscussi. Il testa a testa tra i due piloti della scuderia britannica andò avanti fino al penultimo GP (Giappone), quando Mansell fu protagonista di un brutto incidente nelle libere e non partecipò alla gara. Senza il rivale in pista, Piquet conquistò indisturbato il suo terzo titolo personale. La classifica: Piquet 73; Mansell 61.

1988: la saga Senna-Prost – Fu l’anno del dominio McLaren. Il brasiliano e il Professore non si risparmiavano colpi: in pista e fuori. Alla fine il Mondiale andò a Senna al penultimo appuntamento (Giappone) dopo una rimonta clamorosa. La classifica: Senna 90; Prost 87.

1989: McLaren, si invertono le parti – Stessi protagonisti della stagione precedente. Diverso il finale. Questa volta la lotta interna alla McLaren la vinse Prost. Tanti gli scontri tra i due. Il Professore, alla fine, raggiunse la matematica vittoria del Mondiale nel GP del Giappone, con una corsa d’anticipo sulla chiusura dell’anno. La classifica: Prost 76; Senna 60.

2007: tra i due litiganti… -
Un caso leggermente diverso dagli altri, dato il terzo incomodo. In casa McLaren fu lotta tra Hamilton e Fernando Alonso. I due, però, si annullano a vicenda. A trarne beneficio, Kimi Raikkonen, che con la Ferrari vinse il titolo all’ultimo GP. La classifica: Raikkonen 110, Hamilton e Alonso 109.



STAGIONE SCUDERIA CLASSIFICA FINALE
1984 McLaren Lauda 72 punti
Prost 71,5
1987 Williams Piquet 73
Mansell 61
1988 McLaren Senna 90
Prost 87
1989 McLaren Prost 76
Senna 60
2007 McLaren Hamilton 109 (secondo)
Alonso 109 (terzo)

Tutti i siti Sky