Caricamento in corso...
19 aprile 2014

Alonso: "Abbiamo fatto un passo avanti"

print-icon

C'è fiducia nelle parole del ferrarista, che a Shanhgai scatterà con il quinto tempo e delle buone sessioni di libere alle spalle: "Non dobbiamo perdere il treno dei primi "

"La Ferrari ha fatto un passo avanti". Fernando Alonso vede il bicchiere mezzo pieno dopo le qualifiche del GP di Cina. Lo spagnolo, in evidenza nelle libere, ha chiuso le qualifiche al quinto posto e domani scatterà dalla terza fila. "Andiamo sempre bene su asciutto nelle libere, poi il sabato  tutti tirano fuori la performance", ha evidenziato il pilota di Oviedo. "Siamo un po' indietro ma sia su asciutto sia su bagnato è stato finora un buon weekend. C'è stato qualche  piccolo miglioramento confermato ieri nelle prove, sono al 100% sicuro che abbiamo fatto un passo avanti", ha assicurato Alonso.

Il GP cinese
- "In gara non dobbiamo perdere il treno dei leader come in altre gare. Dobbiamo essere vicini a loro e prendere buoni punti, intorno al podio". Anche domani scatterà davanti a tutti una Mercedes, quella del britannico Lewis Hamilton: "La Mercedes su asciutto ha un buon  vantaggio ed è normale, non sparisce più di un secondo da una gara  all'altra. Ma -ha aggiunto- sono soddisfatto dalla strada vista ieri. I miglioramenti sono confermati e per la Spagna avremo più cose, non siamo fermi anche se nemmeno gli altri lo sono. Per domani comunque  sono curioso, ci sarà grande graining alle gomme e dovremo tenerlo d'occhio".

La previsione - Alonso e il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen sono reduci dal nono e decimo posto in Bahrain: "Speriamo domani di non lottare  per queste posizioni, ma sono sicuro che saremo piu' avanti", è la  previsione di Alonso.

Tutti i siti Sky