Caricamento in corso...
03 maggio 2014

La Lotus va fuori pista: quattro GP con più ombre che luci

print-icon
lot

La Lotus di Romain Grosjean (Foto Getty)

Classifica difficile per il team di Enstone, in questa stagione ancora fermo al palo. Tra problemi economici e adii, la squadra inglese, rispetto alla passata stagione, ha fatto evidenti passi indietro

di Gianluca Maggiacomo

Per Romain Grosjean, la situazione che sta vivendo la Lotus è "inaccettabile". Difficile dargli torto. Basta guardare lo score finora del team di Enstone per capire l’amarezza del pilota francese. Sia lui che il compagno di scuderia, il venezuelano Pastor Maldonaldo, non hanno ancora portato a casa un solo punto. Morale: in classifica costruttori la Lotus è ferma al palo in compagnia della Sauber e delle solite note Marussia e Caterham (entrambe sempre a zero da quando sono in F1).

Uno scenario difficile da immaginare solo un anno fa, quando la scuderia inglese, con Raikkonen, tentava di mettere paura a Sebastian Vettel e alla Red Bull. Ma in dodici mesi tante cose sono successe. Innanzitutto i problemi economici, legati a sponsorizzazioni poco puntuali, che hanno portato a un ridimensionamento della squadra. E poi ci sono state le perdite. Tre quelle più importanti: James Allison, accasatosi alla Ferrari a metà stagione scorsa, Kimi Raikkonen, anche lui a Maranello, e, Eric Boullier, l’ex team principal che a gennaio 2014 ha ceduto alla corte della McLaren.

I problemi di cassa ci hanno messo poco a trasferirsi in pista. A livello sportivo, la Lotus sta avendo non pochi problemi con la sua power unit (Renault). A questo si aggiunge lo scotto per aver cominciato il ritardo la stagione. La squadra inglese, infatti, non ha preso parte ai primi test del 2014, e questo, in una annata di grandi cambiamenti, ha avuto il suo peso. Di conseguenza, i risultati latitano. A soffrire di più per questa situazione è soprattutto Grosjean. Il francese nella parte finale della passata stagione aveva fatto vedere delle ottime cose. Ora, invece, è costretto a convivere con la bassa classifica e con quello zero alla casella punti che brucia tantissimo.

I risultati in gara

Grosjean Maldonado
GP Australia Rit. Rit.
GP Malesia 11° Rit.
GP Bahrain 12° 14°
GP Cina Rit. 14°

I risultati in qualifica

Grosjean Maldonado
GP Australia 20° 21°
GP Malesia 15° 16°
GP Bahrain 16° 17°
GP Cina 10° 22°

Confronto classifica costruttori con lo scorso anno a 4 GP dall'inizio

2013 2014
Lotus 93 punti 0 punti


Tutti i siti Sky