Caricamento in corso...
08 maggio 2014

Minardi: "Ce ne andiamo in Spagna, con in testa Ayrton"

print-icon

A RUOTA LIBERA: VIDEO . In tre settimane di pausa, il gap dalla Mercedes non sarà certo stato colmato. Ma gli avversari di Hamilton e Rosberg proveranno a tenere aperta una partita già complicata. Si torna in pista dopo le doverose celebrazioni a Senna

Gian Carlo Minardi torna in pista per raccontarci le sue impressioni alla vigilia del GP di Spagna, quinto round del Mondiale di Formula 1 (diretta esclusiva Sky)."Difficile credere che dopo tre settimane di sosta, gli avversari di Hamilton e Rosberg abbiano colmato il gap dalla Mercedes. Ma cercheranno di tenere la partita aperta", racconta. E il ricordo all'amico Senna: "Arriviamo a questo appuntamento dopo le celebrazioni del 1 Maggio per Ayrton. L'evento di Imola, al quale hanno partecipato 32mila persone, dimostra che l'affetto del pubblico è per il pilota non per il sound dei motori".



@minardi09 su Twitter

Tutti i siti Sky