Caricamento in corso...
09 maggio 2014

Mercedes, dominare non basta: "Possiamo ancora migliorare"

print-icon
ham

Trinfo assoluto in Spagna per Lewis Hamilton, n.1 nel primo giorno di libere (Foto Getty)

Già prima della classe , la scuderia tedesca continua nella corsa alla perfezione. "C'è sempre un margine di crescita", evidenzia Hamilton. Alonso: "Abbiamo riscontrato più difficoltà del solito, dobbiamo intensificare il lavoro in vista delle qualifiche"

Non è ancora sazio, Lewis Hamilton, dopo aver lasciato tutti dietro nelle prime due libere nel GP di Spagna: "Sono soddisfatto per come è andata la giornata, ora analizzeremo i dati con gli ingegneri per vedere dove posso migliorare, perchè c'è sempre un margine di crescita", spiega ai microfoni di Sky, "Tornare dopo questa sosta e trovare subito la giusta sensazione è molto bello, ma è soltanto venerdì, serve prudenza".
Diverso stato d'animo per il suo compagno di squadra Nico Rosberg, leader della classifica iridata: "Nel pomeriggio ho cercato il giusto set-up, ma dobbiamo aspettare sabato, sperando di azzeccare l'assetto giusto per la qualifica, e poi domenica per la prova in gara".

Alonso: Poco grip e qualche difficoltà -
Situazione opposta per la Ferrari: "Abbiamo faticato più del solito, per una serie di fattori tra cui una pista meno gommata, un minor carico aerodinamico rispetto al passato e una scelta delle mescole a mio giudizio troppo conservativa per questo tracciato", dichiara Alonso, "Ora dobbiamo essere più bravi degli altri ad apportare le modifiche necessarie e adattarci in tempo per le qualifiche".

Tutti i siti Sky