Caricamento in corso...
13 maggio 2014

Test in Spagna: motore in fumo per Raikkonen

print-icon

Dopo il GP di domenica, tempo di collaudi a Barcellona. Il finalndese della Ferrari ha fatto i conti con una Power Unit capricciosa, nel pomeriggio tredici giri. Pioggia sul circuito, Chilton il più veloce. Hamilton: "Penso a una gara alla volta"

Dopo il Gran Premio di Spagna, la Ferrari riparte con una settimana di lavoro doppio, concentrato tra Maranello e Barcellona, dove con Kimi Raikkonen partecipa alla quinta sessione di test del 2014. Martedì di collaudi complicati per il finlandese, che in mattinata ha dovuto fare i conti con dei problemi alla Power Unit: motore in fumo e pilota visibilmente contrariato. La pioggia ha condizionato il lavoro dei team. Kimi è riuscito a percorrere tredici giri, poi un nuovo stop per un suo errore alla Curva 4. Mercoledì si torna a girare.

La sorpresa - E' stato Max Chilton, alla guida della Marussia l'autore del miglior tempo al termine del primo dei due giorni di test di Formula 1 sulla pista del Circuit de Catalunya nei pressi di Barcellona. Una giornata caratterizzata da un clima tipicamente autunnale con la pioggia caduta per tutta la notte che ha fatto trovare stamani ai piloti l'asfalto bagnato e temperature decisamente più basse rispetto alla gara di domenica scorsa.

E Hamilton... - Il pilota britannico, sul finire della giornata, con la pista in migliori condizioni, ha montato le gomme supersoft Pirelli ed ha fermato il cronometro sul tempo di 1'26"434. A 227 millesimi la Lotus di Charles Pic che ha usato per il suo miglior giro le gomme morbide. Lewis Hamilton, a lungo in cima alla scala dei tempi si è accontentato del terzo tempo di giornata a 240 millesimi, ma usando le Pirelli Medium.

Ferrari, il team principal - "Ad oggi siamo tutti consapevoli della situazione nella quale ci troviamo e che si necessita di un immediato cambio di marcia; siamo allo stesso tempo persone concrete, crediamo nel duro lavoro e ci diamo obiettivi sfidanti". Così Marco Mattiacci, team principal della Ferrari, fotografa la situazione dopo l'anonima prestazione nel GP di Spagna, dove Fernando Alonso ha chiuso sesto e Kimi Raikkonen settimo (addirittura doppiato).

Tutti i siti Sky