Caricamento in corso...
20 maggio 2014

Rosberg accelera: "Mi manca poco per tornare davanti"

print-icon
ros

Rosberg-Hamilton: la battaglia per il titolo si gioca (almeno per ora) in casa Mercedes (Foto Getty)

Il tedesco della Mercedes rilancia la sfida a Lewis Hamilton in vista del GP di Monaco , sesta prova del Mondiale: "In tutte le gare sono sempre andato bene, gli sono sempre stato vicino, il nostro è un duello ravvicinato"

La festa sta per cominciare. Anzi, ricominciare. Scavalcato in classifica generale dal compagno di scuderia, Nico Rosberg lancia un avvertimento: "In tutte le gare sono sempre andato bene, gli sono sempre stato vicino, il nostro è un duello ravvicinato. Sono convinto che mi manca poco per tornare davanti".

Quattro gare
alle spalle di Lewis Hamilton, dopo aver vinto nel primo appuntamento dell'anno in Australia, ma il tedesco non si preoccupa: "Siamo a soli tre punti di distanza e la stagione è ancora molto  lunga".

In particolare, la prima occasione buona per mettere paura ad Hamilton è una delle migliori per Rosberg: il GP di Monaco. "Montecarlo è la mia città, ci sono cresciuto, ci vivono i miei amici e la mia famiglia, quindi per me questa è la gara di casa", spiega, "Per un pilota si tratta di una grande sfida perchè il circuito è il più difficile della stagione. Vincere nel Principato è secondo in importanza solo al trionfo nel mondiale", conclude Rosberg.

Tutti i siti Sky