Caricamento in corso...
23 maggio 2014

L'abito non fa il Monaco, o forse sì. Vincerà ancora Lewis?

print-icon
ham

Lewis Hamilton leader del Mondiale di F1 (Foto Getty)

CONSIGLI FANTAGP . Sembra non avere rivali al momento, e tutti gli indizi portano ad Hamilton per il successo a Montecarlo. Dipende molto dalle qualifiche, ma non perdete di vista Raikkonen e la Force India  

Esiste il Mondiale di Formula 1, quello della rivoluzione turbo, e poi, quasi fosse una cosa a sé, il Gran Premio di Monaco. Una gara importante come le altre ai fini delle due classifiche, ma che ha un sapore tutto particolare. Sarà per questa storia del glamour, certo, ma anche e soprattutto perché al traguardo diventa possibile tracciare (di solito) un primo bilancio della stagione. A Montecarlo, più che altrove, quello che conta è stare davanti a tutti al termine delle qualifiche del sabato. E allora i nostri fantaconsigli, oggi, non possono prescindere da questa considerazione.

PILOTI

Lewis Hamilton - Per quanto premesso, e per quanto visto finora nel Mondiale, è lui il favorito del GP di Monaco. L'equazione è semplice: pilota più forte sulla macchina più forte. I conti, nelle vostre fanta-tasche, potrebbero non tornare considerando l'attuale valore del britannico: 130 crediti, quasi la metà del budget a disposiziine dei fanta team principal (300). Lo ingaggiate comunque? L'alternativa, un'ottima alternativa, è Rosberg, che nel Principato ha vinto nel 2013: 120 crediti.

Sebastian Vettel
- La rimonta a Montmeló, dal decimo al quarto posto, fuga ogni dubbio: il tedesco è forte a prescindere dalla potenza della sua macchina. Serviva una Red Bull meno frizzante (almeno la sua) degli ultimi quattro anni per mettere a tacere i detrattori. Con 100 crediti Seb è dei vostri!

Kimi Raikkonen
- La scelta è legata solo all'istinto di chi scrive. Il finlandese prima o poi dovrà svegliarsi dal torpore, no? Quale occasione migliore di questa? In Kimi comincia a serpeggiare un po' di nervosismo, e se riuscisse a trasformarlo in furore agonistico, beh, allora potrebbe tirare fuori dai cilindi della F14-T anche una buona prestazione. La sua fanta-valutazione è di 60 crediti

Romain Grosjean
- Con lui in Spagna sono arrivati i primi punti stagionali della Lotus. Meglio tardi che mai. Suvvia, diamogli credito. Di crediti, per opzionarlo, ne servono 60.

Max Chilton - Non c'è niente da ridere. Viene da ben 24 gare completate, senza problemi e senza incertezze. Affidabile, in pagella la sufficienza è assicurata. Basso costo, buon rendimento: 20 crediti.

SCUDERIE

Mercedes - Scontato? Costa parecchio - 120 crediti - ma un'operazione del genere, combinata con la scelta del pilota giusto (un Bottas da 80 fantamilioni?), potrebbe portarvi lontano.

Force India - E' al quarto posto della classifica costruttori, grazie soprattutto a Hulkenberg. Ve la portate nel vostro box con 60 crediti. Provare per credere.

Giro record della pista: Michael Schumacher in 1'14''.439.

Tutti i siti Sky