Caricamento in corso...
04 giugno 2014

Poco grip, tante frenate: è Montréal, signori. E la Ferrari?

print-icon

A RUOTA LIBERA: VIDEO . Gian Carlo Minardi ci proietta verso la settima prova del Mondiale : "Circuito misto, tra cittadino e permanente. E' difficile e basato sui consumi. Ma aspettiamo risposte dalla Rossa"

Gian Carlo Minardi spiega il GP del Canada, settimo appuntamento del Mondiale di Formula 1. A partire dal tipo di circuito sul quale battaglieranno domenica il piloti: "Tracciato misto quello di Montréal, tra il cittadino e il permanente. Piuttosto difficile, con poco grip difficile, tante frenate e notevoli consumi". Poi il tema Ferrari: "Tra la Mercedes che vola e la Red Bull che cresce, siamo in attesa delle promesse fatte sulle novità della Rossa".



@09Minardi su Twitter



Tutti i siti Sky