Caricamento in corso...
09 giugno 2014

Ricciardo mostra i muscoli, Hamilton ha gli incubi. PAGELLE

print-icon
ric

A Canada la prima gioia Mondiale di Ricciardo: Montréal è sua (Foto Getty)

I VOTI di Carlo Vanzini . Il pilota della Red Bull balza nel Mondiale vincendo a Montréal: per la prima volta le Mercedes si scoprono battibili. Il britannico è ossessionato da Rosberg, Vettel si conferma una garanzia

di Carlo Vanzini

Ricciardo 10 -
Capolavoro il sorpasso su Perez in un punto impossibile, ma l'unico dove poteva farlo vista la superiore velocità della Force India. Benvenuto nel club dei vincitori di un gran premio di F1.

Rosberg 9 -
Perché gestisce meglio e forse con più fortuna il problema avuto dalla Mercedes che ha costretto al ritiro Hamilton.

Vettel 8 -
Perché quando la Red Bull interrompe il dominio Mercedes ti aspetti che a farlo sia lui. Così non è stato, ma cavaliere a complimentarsi con il compagno di squadra fenomeno.

Button 8 -
Zitto zitto tra un ritiro qui e un ritiro là porta a casa un ottimo quarto posto per la McLaren.

Hulkenberg 7 -
Demolito da Perez, poi uscito, coriaceo a resistere agli attacchi, ma meno, molto meno incisivo rispetto a Perez.

Alonso 6 -
Perché ha lottato ma sesto è troppo poco, non dipende da lui, fa quel che può.

Bottas 6 -
Buona gara compromessa da un problema.

Vergne 7 -
Bravo al via, superato con le strategie, torna a punti con la Toro Rosso.

Magnussen 6 -
A punti, ma meno incisivo rispetto a inizio stagione.

Raikkonen 5 -
Dove sei Kimi?

Perez 5 -
Rovina tutto con un errore giustificato dalla trance agonistica per un podio sfumato ma penalizzato con 5 posizioni in griglia.

Massa 7 -
Ha ravvivato la corsa con una grande rimonta dopo il problema al pit stop, poi si prende con Perez.

Hamilton 6 -
Meno fortunato o troppo aggressivo quando c'era da gestire lo stesso problema di Nico? Dietro in qualifica e ossessionato dal compagno di squadra. Strada in salita.

Sutil 6 -
Sauber difficile da guidare, ma lotta.

Gutierrez 6 -
Ritirato ma in gran rimonta partendo dai box.

Grosjean 6 -
Ritirato, ma lui la Lotus la porta in o vicino alla zona punti.

Kvyat 5 -
Prima insufficienza stagionale, un po' disperso in Canada.

Kobayashi 6 -
Solo perché è stato l'ultimo degli altri a ritirarsi.

Maldonado 4 -
Parla e critica, non ne finisce una, ma il suo atteggiamento non aiuta.

Ericsson 4 -
Non pervenuto.

Chilton 4 -
Dove andava? Per la prima volta da quando è in F1 non chiude un gp.

Bianchi 5 - P
reso da Chilton, ma week end sottotono dopo i punti a Monaco.

Tutti i siti Sky